Angelo Amato

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Angelo Amato

Angelo Amato (1938 – vivente), presbitero, teologo e cardinale italiano.

La questione cristologica odierna[modifica]

  • La contemporanea ricerca sul Gesù storico, invece, sembra aver smarrito il volto autentico del Signore, riducendolo a una oscura figura del passato, del quale niente si potrebbe affermare con certezza, se non che fu, al massimo, un moralista, un rivoluzionario o un predicatore.
  • Gesù Cristo costituisce l'identità cristiana allo stato nascente e la cristologia è la riflessione credente su questo Dna del cristianesimo.
  • In Cristo, la storia umana è diventata evento salvifico.
  • Le narrazioni evangeliche sono altamente interessate a riportare le gesta di Gesù più che a testimoniare solo la fede dei primi cristiani.
  • Non quindi sola fides, perché fides sine historia è infondata. Né, tanto meno, sola historia, perché historia sine fide è insufficiente per cogliere la verità del dono di Dio in Cristo.
  • In Gesù di Nazaret, il Papa rilegge la "storia" nella sua completezza e cioè nella sua duplice valenza di avvenimento spazio-temporale (Historie) e di evento salvifico (Geschichte).
  • Purtroppo, un atteggiamento scettico, da parte sia della letteratura accademica sia della formazione catechistica, tende a sottovalutare o a rifiutare del tutto la finalità biografica dei Vangeli.
  • Spesso la cristologia appare riduttiva, minimalista, insufficiente, perché non accoglie il Mistero rivelato nella sua integralità.

[Angelo Amato, La questione cristologica odierna, in Osservatore Romano, 1-2 febbraio 2008.]

Lo sviluppo del dogma mariano[modifica]

  • Essi [i dogmi mariani] esistono già nella coscienza di fede della Chiesa. Tuttavia, in un determinato momento della storia, urge un loro pronunciamento solenne e autoritativo, perché la comunità ecclesiale è chiamata o a rifiutare una interpretazione errata o a prendere maggiormente coscienza di un particolare aspetto del mistero di Maria.
  • La pedagogia liturgica ci insegna che, anche noi, come Maria e accompagnati dalla sua materna ed efficace intercessione, possiamo essere dimora di Gesù,
  • Sin dall'antichità la parola greca "dogma" ha indicato, fra l'altro, "decisione", "decreto".
  • Vivere integralmente la vita di grazia implica anche essere guidati e sostenuti dall'intercessione materna di Maria.

[Angelo Amato, Lo sviluppo del dogma mariano, in Rivista Maria Ausiliatrice, agosto 2002.]

Altri progetti[modifica]