Angelo Massimino

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Angelo Massimino (1927 – 1996), imprenditore e dirigente sportivo italiano, storico presidente del Catania Calcio.

Citazioni di Angelo Massimino[modifica]

  • [Gaffe] Al Catania manca amalgama? Ditemi dove gioca che lo compro.[1]
  • Ma perché bisogna comprare guanti solo al portiere? Qui sono tutti uguali. Li devono avere pure gli altri.[2]
  • [Gaffe] Sto partendo per un Paese che non vi posso svelare per comprare due campioni brasiliani.[1]

Attribuite[modifica]

  • [Gaffe] A questo mondo c'è chi può e chi non può. Io può.[3]
  • [Gaffe, assaggiando il salmone] Buono questo prosciutto. Peccato sappia di pesce.[4]
  • [Gaffe] I nostri tifosi ci seguono ovunque, in treno, in macchina, in nave, perfino con dei voli charleston.[5]

Citazioni su Angelo Massimino[modifica]

  • Se n'è andato uno vero, uno che ha pagato, uno con la passione dentro. Altro che i dirigenti attuali, gente di plastica. (Pietro Anastasi)

Note[modifica]

  1. a b Citato in Maurizio Crosetti, Addio Massimino il ruspante, la Repubblica, 5 marzo 1996.
  2. Citato in Marco Sappino, Dizionario biografico enciclopedico di un secolo del calcio italiano, Dalai editore, 2000, p. 2109. ISBN 8880898620
  3. Citato in Palla lunga e pedalare, p. 29.
  4. Citato in Palla lunga e pedalare, p. 38.
  5. Citato in Palla lunga e pedalare, p. 39.

Bibliografia[modifica]

Altri progetti[modifica]