Annegamento

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Annegare)
Jump to navigation Jump to search
Princess Tarakanova (K. Flavirsky, 1864)

Citazioni sull'annegamento.

  • Hai mai sentito un uomo affogare? Non lo fa in silenzio! (Omicidio in diretta)
  • Il momento migliore per imparare a nuotare è quando stai annegando. (Hachirōta Hoshino)
  • Lei è come l'annegamento: piacevole... quando smetti di dimenarti. (Un matrimonio all'inglese)
  • Perché quando tu stai annegando non sai mai, | oh mai, | se conviene farsi forza | o lasciarsi andare giù | nel mare. (Michele Zarrillo)
  • Sai piccina che a nessuno frega, | chi può nuota, chi non può annega. (Afterhours)
  • Se devo affogare, meglio farlo nel mare che in una pozzanghera. (Roberto Baggio)
  • Supertimido
    Affogò | perché si vergognava | a gridare | aiuto. (Marcello Marchesi)
  • – Una volta ti raccontai che un marinaio mi aveva descritto il momento in cui si annega.
    – Disse che era come andare a casa.
    – Ti ho mentito. Mi disse che era un'agonia. (The Prestige)
  • Uno qualsiasi è come un ramo per chi annega. (Simone Weil)

Proverbi[modifica]

  • Chi sta per affogare si afferra anche a una paglia. (giapponese)

Toscani[modifica]

  • Chi affoga, grida ancor che non sia udito.
  • Chi affoga, s'attaccherebbe ai rasoi.
  • Chi affoga, s'impiccherebbe alle funi del cielo.

Altri progetti[modifica]