Antonio Gerardi

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Antonio Gerardi

Antonio Gerardi (1968 – vivente), attore e conduttore radiofonico italiano.

Citazioni di Antonio Gerardi[modifica]

  • Fino a quando mi metti una pistola in mano a fare il cattivo, allora è facile con la faccia che ho. Ma il mio sogno è fare un prete Gay, voglio vedere se riesco.[1]
  • Io adoro le accademie attorali anche se, come molti sanno, la mia principale scuola di recitazione è stata la strada. Crescere negli anni '70 in Basilicata è stata un’esperienza forte che, ancora oggi, mi porto dentro. La strada ti segna, ti costringe a scegliere e anche io, molto presto, ho dovuto decidere da che parte stare. Al Nord 'guardie e ladri' è un gioco da bambini, in quella Potenza di quarant’anni fa, invece, era il quotidiano bivio della vita.[2]
  • L'attore deve avere doti di poliedricità e sentirsi a proprio agio di fronte ad ogni copione, ma deve anche fare i conti con la sua immagine e la sua biografia. Io, ad esempio, sono cresciuto gomito a gomito con i piccoli criminali di paese, ho assimilato i loro atteggiamenti, la loro mimica, il loro linguaggio. E ancora oggi, quando sul set devo interpretare il ruolo di un malavitoso, mi viene spontaneo ripensare a quegli anni e interpretare quei personaggi conosciuti di persona.[2]

Note[modifica]

  1. Dall'intervista di Francesco Altavista, Il brigante Antonio Gerardi sul set de" La nuova squadra" su Rai 3, francesco-altavista.blogspot.com, 13 gennaio 2011.
  2. a b Citato in Antonio Gerardi senza segreti: “Quando interpreto un malavitoso penso a quelli conosciuti per davvero”, tpi.it, 28 Luglio 2019.

Filmografia[modifica]

Film[modifica]

Serie televisive[modifica]

Altri progetti[modifica]