Antonio Pascale

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Antonio Pascale

Antonio Pascale (1966 — vivente), giornalista e scrittore italiano.

Citazioni di Antonio Pascale[modifica]

  • Altra cartolina double-face dell'imprenditore: piste da sci con la scritta «Courmayeur? No!». La giravi e c'era scritto: «Capracotta». Ma non basta; oltre al fatto che il Molise è bello, c'è da aggiungere il fatto non secondario che qui si vive benissimo. (da Non è per cattiveria, p. 48)

Incipit di Ritorno alla città distratta[modifica]

A Caserta ci sono quei fumatori che hanno lo sguardo sbieco, e non perché il fumo gli ottunda i sensi, succede invece che camminano guardando di sbieco perché cercano quelli che vendono le sigarette di contrabbando. Quelli che vendono le sigarette di contrabbando sono i marocchini. E questi non sono (più) soliti mettere il «bancariello» con le sigarette e sedercisi dietro. Se facessero così rischierebbero una denuncia. Anonima, però.

Bibliografia[modifica]

Altri progetti[modifica]