Armand Guibert

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Armand Guibert (1906 – 1990), poeta, scrittore, editore, conferenziere e traduttore francese.

Citazioni di Armand Guibert[modifica]

  • [Léopold Sédar Senghor] [...] se riunisce in una comune ammirazione Claudel e i griots del suo paese, Saint-John Perse e i Menestrelli americani, è perché ha una concezione ecumenica dell'uomo e vuole che nessuna ricchezza vada sprecata. Come, in politica, ha saputo sempre mantenersi sulla cresta dell'onda, ed è riuscito e si tiene a galla grazie alla sua doppia cultura. (da Léopold Senghor par lui même, p. 104[1])

Note[modifica]

  1. Citato in La letteratura negra di espressione francese, traduzione di Sergio Zoppi, Società Editrice Internazionale, Torino, 1986, p. 91. ISBN 88-05-03887-3

Altri progetti[modifica]