Bambino Gesù

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Il bambino Gesù con Maria in un dipinto di Pierre Mignard.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Gesù.

Citazioni sul bambino Gesù.

  • Eri tu schivo, Gesù Bambino, | un giorno, e come me piccino? | E che sentivi a vivere | fuori dei Cieli, e proprio come io vivo? | Pensavi mai le cose di lassù, | dove fossero gli angeli chiedevi? (Francis Thompson)
  • Fra il Cielo e la terra avviene un incontro. Perché anche il Bambino nella mangiatoia è una scintilla del grande falò dietro le fioche lanterne del cielo.
    Così è il miracolo. Così è ogni volta che viene al mondo un altro bambino. Così è sotto la volta del cielo, quando il mondo viene creato di nuovo. (Jostein Gaarder)
  • In quel bambino, il Figlio di Dio contemplato nel Natale, possiamo riconoscere il vero volto, non solo di Dio, ma anche dell'essere umano. (Benedetto XVI)
  • Io ricordo una bambina di due anni, che, messa davanti ad una statuina del Bambino Gesù, disse: «Questa non è una bambola». (Maria Montessori)
  • Nell'umile capanna | Nel freddo e povertà | È nato il Santo pargolo | Che il mondo adorerà | Osannna, osanna cantano | Con giubilante cuor | I tuoi pastori ed angeli | Oh Re di luce e amor. (Pietro Alessandro Yon)
  • Non posso neppure descriverlo perché non trovo altre parole se non luce, dolcezza e soprattutto amore. (Magdeleine Hutin)
  • Quando il Dio-Bambino, che nelle sue Manine teneva il Mondo intero, le protese compassionevole alla Madre, terra e cielo si fermarono in somma venerazione. Quando colui che era venuto a scaldare con il suo amore tutte le creature assiderate dal freddo della morte si scaldava al fiato del bue e dell'asino legati nella stalla, anche gli alberi vegliavano. (Pavel Aleksandrovič Florenskij)

Altri progetti[modifica]