Bernhard von Bülow

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Bernhard von Bülow

Bernhard Heinrich Karl Martin von Bülow (1849 – 1929), politico e ambasciatore tedesco.

  • Non è senz'altro gentiluomo | chi è nato d'illustre ceppo, | e ha denaro e ricchezza, | eppure non compie oneste azioni. | La virtù e la cortesia | nobilitano ognora l'uomo. (da un vecchio album della famiglia Bulow del 1650; citato nelle sue Memorie, Mondadori, 1931, volume 3 p. 231)
  • Quando nel 1908 la crisi bosniaca entrò in uno stadio acuto, [...] Sir Edward Grey per parecchi giorni non fu reperibile, perché era alla pesca in Scozia e aveva proibito che gli si spedisse qualsiasi missiva e si era sottratto a qualsiasi visita. [...] Concedo che solo il ministro di un Paese difeso dal mare si poteva permettere una simile imperturbabilità. (Dalle Memorie, Mondadori, Milano, 1930-31)
  • [Sul trattato con la Cina] Una delle azioni più importanti della nuova storia tedesca che ci ha assicurato nell'Asia orientale il nostro posto al sole. (citato in Giuseppe Fumagalli, Chi l'ha detto?, Hoepli, 1921, p. 683)

Altri progetti[modifica]