Capitano Achab

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Il capitano Achab in un'illustrazione del 1902.

Il capitano Achab, personaggio immaginario del romanzo Moby Dick dello scrittore statunitense Herman Melville.

Citazioni sul capitano Achab[modifica]

  • «Tutti gli oggetti visibili, amico, sono solo maschere di cartone» ci avvisa Achab. E noi chiediamo: chi è Achab, chi è Moby Dick? Un demone e un dio, certo, ma come si scambiano le parti? O non sono forse demoni entrambi, entrambi dii? A meno che non recitino solo l'avventurosa fiaba d'una balena e d'un pescatore di Nantucket, un vendicativo scorridore d'oceani, sul cui capo turbinano le bibliche ossesioni di chi ha vegliato troppo sul Libro di Giona. Non importa: a noi lettori di quindici o sessant'anni basta solo il picchio sul cassero di quella gamba d'avorio in osso di capodoglio; e il subitaneo sparire e ricomparire, fra due spume bianche, d'una groppa bianca, irta di ramponi spezzati, dannata a non poterne morire. (Gesualdo Bufalino)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]