Catch .44

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Catch .44

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Catch .44

Lingua originale inglese
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2011
Genere azione, drammatico
Regia Aaron Harvey
Sceneggiatura Aaron Harvey
Produttore Megan Ellison, Michael Benaroya
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Catch .44, film statunitense del 2011 con Malin Åkerman e Bruce Willis, regia di Aaron Harvey.

Frasi[modifica]

  • Ci sono queste quattro suore. Sono sedute fuori dal confessionale. Entra la prima suora... e dice: «Perdonami, padre, perché ho peccato». E il prete fa: «Cos'hai fatto?», e lei: «Chiedo perdono, padre, ho guardato un pene». E il padre dice: «Ah, è terribile. Voglio che tu dica dieci Ave Maria e che tu vada a lavarti gli occhi con l'acqua santa». Allora la suora dice: «Sì», esce e dice dieci Ave Maria, va all'acquasantiera e si lava gli occhi con l'acqua santa. Entra la seconda suora, e dice: «Mi spiace, padre, ho peccato. Mi perdoni». Il prete dice: «Come hai peccato?», e lei: «Ho toccato un pene». Allora il padre fa: «Oh, peggio della precedente, voglio che tu dica venti Ave Maria e che ti lavi le mani con l'acqua santa». Allora... la suora esce, dice le sue venti Ave Maria e si lava le mani con l'acqua santa. All'improvviso c'è un po' di trambusto. Allora il prete esce e fa: «Ehi, che succede?». C'erano due suore, la terza e la quarta, che litigavano. E lui: «Ehi, ehi, sorelle, cosa sta succedendo?» La quarta, che aveva origliato, salta su e dice: «Non mi interessa quello che dice, padre. Non mi laverò la bocca in quell'acqua, dopo che lei ci ha fatto il bidet». (Dawn, raccontando una barzelletta)

Altri progetti[modifica]