Collina

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Una collina

Citazioni sulla collina.

  • Conversare sulla sommità di un colle è una cosa superba, ma conversare su di una collina volante è una cosa da fiaba. (Gilbert Keith Chesterton)
  • Dove non va acqua ci vuol la zappa. (proverbio toscano)
  • E allora tanto vale star qui, attendere, e guardare la collina. È così bella. (Umberto Eco)
  • E di notte passare con lo sguardo la collina | per scoprire | dove il sole va a dormire. (Lucio Battisti)
  • Invece di fondersi col cielo, le colline lontane si stagliavano come rocce, così vicine da poterle quasi toccare, dandomi quel senso di sorpresa e meraviglia che prova un bambino guardando per la prima volta in un telescopio. (Daphne du Maurier)
  • Lento io movea, perché un pensier soave, | spesso mi rivolgea verso il bel colle, | in cui più del salir la scesa è grave. (Alfonso Varano)
  • Per una collina gli uomini ucciderebbero, | perché? Non lo sanno. (Metallica)
  • Per Santa Caterina [ 25 novembre ], la neve alla collina. (proverbio toscano)
  • Quasi sempre dietro la collina è il sole. (Lucio Battisti)
  • Sempre caro mi fu quest'ermo colle, | e questa siepe, che da tanta parte | dell'ultimo orizzonte il guardo esclude. (Giacomo Leopardi)
  • Tu dici che la collina è troppo ripida da scalare, provaci. | Dici che vorresti vedermi provare, scalala. | Tu scegli il posto e io il momento | ed io salirò a modo mio. | Aspetta solo il giorno giusto | e quando ascenderò sopra gli alberi e le nubi | guarderò in basso, ascoltando i suoni | di ciò che hai detto oggi. (Pink Floyd)
  • Tutto quello che volevo era solo una collina dove sdraiarmi. (William Faulkner)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]