Dalila Di Lazzaro

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Dalila Di Lazzaro

Dalila Di Lazzaro (1953 – vivente), modella, attrice e scrittrice italiana.

Il mio cielo[modifica]

Incipit[modifica]

  • Apro gli occhi. Lo sguardo si perde nella stanza coperta dal buio di una fresca notte d'estate. C'è la brezza e la luna riflette una luce naturale che rompe, a tratti, l'oscurità. Non riesco a dormire. Sento forte il profumo delle vacanze. Mentre io sto male, in questi giorni di Ferragosto tutti pensano a divertirsi e sono in partenza: l'angoscia mi sommerge ancora di più e mi sento inerme davanti alla vita che continua.

Citazioni[modifica]

  • A volte ringrazio Dio di avermi tolto la compagnia di tanta gente povera d'animo.
  • La mia anima non ha pace.
  • Non ha senso vivere solo per il dolore, e credo che davanti a tanta sofferenza Dio ti perdoni.
  • Questo libro è per ognuno di voi, per cercare di trasmettervi con cuore aperto la pace, la serenità e la gioia di vivere che ho riscoperto e che si possono ritrovare al fondo e oltre ogni esperienza di dolore
  • Scrivo volendo forse ancora una volta recitare, ma questa volta il regista è Dio, e la trama è vera: è la vita – la mia vita – che spesso ci mette di fronte a delle grandi difficoltà.

Bibliografia[modifica]

Altri progetti[modifica]