Diane Arbus

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Ritratto di Diane Arbus da una foto di Roz Kelly della fine degli anni '60

Diane Arbus, nata Diane Nemerov (1923 – 1971), fotografa statunitense di origini russe.

Citazioni di Diane Arbus[modifica]

  • Ciò che preferisco è andare dove non sono mai stata.[1]
  • Credo davvero che ci sono cose che nessuno vedrebbe se non le fotografo.
I really believe there are things nobody would see if I didn't photograph them.[2]
  • Molte persone vivono nel timore che possano subire qualche esperienza traumatica. I freaks sono nati con il loro trauma. Hanno già superato il loro test, nella vita. Sono degli aristocratici.[1]
  • Non ho mai fatto le fotografie che mi ero proposta di fare. Le foto sono sempre state migliori o peggiori.[1]
  • Quello che cerco di descrivere è che è impossibile uscire dalla propria pelle ed entrare in quella altrui. La tragedia di qualcun altro non è mai la tua stessa.[1]
  • Tu vedi una persona per la strada, e la cosa fondamentale che noti è il suo difetto.[3]

Citazioni su Diane Arbus[modifica]

  • – Ora, sapreste farmi l'esempio di un fotografo che immortalò perfettamente la condizione umana in bianco e nero?
    – Diane Arbus.
    – Ben detto Victoria! Perché Arbus?
    – Per le sue foto di volti senza speranza. Ti senti come tormentato dagli occhi pieni di tristezza di quelle madri e i loro figli.
    – Considerava l'umanità altrettanto tormentata, vero? E francamente, sono cazzate. Shh, tenetevelo per voi. Però davvero, potrei scattare una foto a ciascuno di voi in un angolo buio e immortalarvi in un momento di disperazione. E voi potreste fare altrettanto a me. Così non è troppo facile? Troppo ovvio? E se Arbus avesse scelto di fotografare le persone all'apice della loro bellezza o innocenza? Aveva occhio, perciò avrebbe potuto adottare un altro approccio. (Life Is Strange)

Note[modifica]

  1. a b c d Citato in Doon Arbus e Marvin Israel, Diane Arbus, Allen Lane, Londra, 1974.
  2. (EN) In Diane Arbus, edited by Doon Arbus, ‎Marvin Israel, 1972, (EN) citato in The Oxford Dictionary of American Quotations, selected and annotated by Hugh Rawson and Margaret Miner, Oxford University Press, New York, 2006, p. 73. ISBN 978-0-19-516823-5
  3. Citato in Susan Sontag, Sulla fotografia.

Altri progetti[modifica]

donne Portale Donne: accedi alle voci di Wikiquote che trattano di donne