Discoteca

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Una palla da discoteca

Citazioni sulla discoteca.

  • – Che cosa è la discoteca?
    – È una cosa infernale... E non la parte interessante dell'inferno, quella con gli assassini ma l'altra dove ci sono gli sfigati. (That '70s Show)
  • Io divento un altro dentro la discoteca. (Enrico Ruggeri)
  • La discoteca è uno spazio chiuso pieno di isotope. Per la legge di Newton, due corpi nel vuoto si attraggono. Figurati in discoteca. (Maurizio Crozza)
  • Le discoteche sono come le chiese: preti e DJ si dannano l'anima per convincerti che tutto va bene, che tutto è bellissimo, siate felici, ci pensiamo noi. Io, in chiesa ed in discoteca ci andavo una volta all'anno. In chiesa se moriva qualche parente, in discoteca oggi. E più o meno con lo stesso stato d'animo. (Tutti giù per terra)
  • Le discoteche sono piccoli nirvana dove il solenne fragore del rock fa assaporare il piccolo nulla al figlio di Siddharta. Non essere per un poco è tutto quello che si chiede. Piccoli 'niente' di cui la vita dell'individuo odierno ha bisogno per rinascere e vivere un'altra settimana. (Manlio Sgalambro)
  • Non sopporto la discoteca: è un posto pieno di fumo, di gente che saltella e che va lì per beccare. (Carla Bruni)
  • Quello che non capisco è cosa ci trova la gente! Ti rinchiudano in uno stanzone con la musica a tutto bòrdone, tutti pìgiati l'uno coll'altro, invece di balla' devi dimenarti come se t'avessero messo la sabbia nelle mutande, e alla fine esci tutto rincoglionito. E per fatti tratta' così ti fanno anche paga'! Dimmi te se è regolare... [...] Ma dìo, se voi senti' tutto che rimbomba prenditi a mattonate sur cranio, almeno è gratis... (Marco Malvaldi)
  • Questa è la canzone del ragazzo anziano | che non va più in discoteca. | Ma i ragazzi vogliono le ragazze giovani | e le ragazze giovani sono in discoteca. (Elio e le Storie Tese)

Altri progetti[modifica]