Disturbed

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Disturbed, 2009

Disturbed, gruppo musicale statunitense.

Componenti[modifica]

David Draiman[modifica]

  • [Sul primo show all'Ozzfest 2000] C'erano forse 15 persone di fronte al palco, ma apprezzavano. Ma alla fine ce n'erano forse 3000. Si sono ammassati abbastanza velocemente.
There were maybe 15 people in front of the stage, but we were appreciative. But by the end there were maybe 3,000. They piled in pretty fast. (citato in DISTURBED Frontman Reveals His Favorite OZZFEST Moment, blabbermouth.net, 12 luglio 2006)
  • [Sul suo momento freferito all'Ozzfest] Circa 25.000 persone erano stipate in un'area ideata per 10.000 [all'Ozzfest 2001, quando i Disturbed erano gli headliner del palco secondario]. Diventò così caotico che hanno dovuto spostarci sul palco principale il giorno dopo. Gli Slipknot e Marilyn Manson erano alla mia destra, e alla sinistra del palco c'era Ozzy, che stava guardando tutta la nostra esibizione. Siamo stati a quattro Ozzfest finora e dobbiamo ancora vedere Ozzy assistere all'intero set di qualcuno (che non sia noi). Dopo il concerto è corso su da me e mi ha dato un abbraccio e mi ha detto quanto adorasse la band.
About 25,000 people were crammed into an area meant for 10,000. It became so chaotic they had to move us up to the main stage the next day. Slipknot and Marilyn Manson were to the right of me, and stage left was Ozzy, watching our entire set. We've been on four Ozzfests now and we've yet to see Ozzy watch (anyone else's) entire set. After the set he ran up to me and gave me a hug and told me how much he loved the band. (citato in DISTURBED Frontman Reveals His Favorite OZZFEST Moment, blabbermouth.net, 12 luglio 2006)
  • [Riguardo alla scelta di rimanere con lo stesso produttore di The Sickness per l'album Believe] Stiamo seguendo il vecchio proverbio "Se non è rotto, non aggiustarlo" piuttosto che sradicare noi stessi e andare in qualche posto dove avremmo dovuto metterci a nostro agio nuovamente e ambientarci con un produttore differente.
We're just going according to the old adage "If it ain't broke, don't fix it" rather than uproot ourselves and go some place where we would have to get comfortable all over again and acclimate ourselves to a different producer. (citato in Disturbed: "Believe" Track Listing Unveiled, Blabbermouth.net, 6 aprile 2002)
  • [Sulla causa della separazione della band dal bassista Steve Kmak] Non voglio trascinare nessuno nel fango, ci sono state solo conflitti di personalità. Non era una relazione che poteva ancora continuare e così abbiamo dovuto separarci. Quando sei in una band, la chimica di gruppo è molto importante. Comunque gli auguriamo tutto il meglio.
I don't want to drag anyone through the mud, there were just personality conflicts. It wasn't a relationship that could continue anymore, and we had to go our separate ways. When you're in a band, chemistry is very important. But we wish him all the best. (citato in Disturbed Audition Bassists, Find 100 Reasons To Rage, mtv.com, 27 gennaio 2004)
  • [Spiegando il motivo della pausa presa nell'estate 2011] Questo non è davvero dovuto ad una qualsiasi animosità. Voglio che ciò sia molto chiaro. Infatti, abbiamo cenato insieme ieri sera. Credetemi, non è che non possiamo più lavorare assieme o che non andiamo d'accordo. Questa non è una faccenda di cattivo sangue, e non voglio più che la gente abbia quest'impressione.
This is really not due to any animosity. I want to make that very clear. In fact, we just had dinner together last night. Believe me, it's not like we can't work with each other any more or we don't get along. This isn't a bad blood thing, and I don't ever want people to get that impression of it. (citato in Disturbed's Draiman on Band's Hiatus: 'It's the Right Time to Step Away', Gary Graff di Billboard, 29 luglio 2011)
  • [Riguardo ai fan più convinti dell'heavy metal che non trovano i Disturbed abbastanza "heavy"] Abbiamo probabilmente uno stile troppo melodico o non siamo turbolenti o caotici a sufficienza. Sebbene io ami veramente quel genere di musica, non è ciò che proviamo a fare. Se dobbiamo mettere le cose in un contesto, siamo più hard rock che heavy metal in questi giorni.
We probably have too much melody going on or we're not quite as turbulent or caustic. While I really love that type of music, it's not what we try to do. If we have to place things in context, we're more hard rock than heavy metal these days. (citato in Disturbed See Themselves 'As Being A Three-Decade Spanning Band', Howie Magner, UltimateGuitar.com, 24 novembre 2006)
  • [Sul fatto di essere arrivati al successo e non essere scomparsi come altre band nu metal] Il segreto è che non abbiamo mai fatto parte di una particolare tendenza, anche se sicuramente beneficiamo di ciò che fu chiamato nu metal al momento. Non abbiamo mai avuto gli attributi stereotipati che quelle band ebbero. Non facciamo rap; non c'è alcun giradischi; nessuna fusione sotto quell'aspetto. Noi suoniano, a mia opinione, classic metal. Sabbath, Maiden, Priest, Metallica, Pantera: queste sono le band che ci hanno fatto venir voglia di suonare.
The secret is that we were never really part of any particular trend, although we definitely benefited from the popularity of what was called nu-metal at the time. We never had the stereotypical attributes that those bands had. We don't rap; there's no turntable involved; no fusion in that respect. We play, in my opinion, classic metal. Sabbath, Maiden, Priest, Metallica, Pantera: these are the bands that made us want to play. (citato in Disturbed: Indestructible more than an album title, Jim Abbott, Orlando Sentinel, 9 aprile 2009)

Dan Donegan[modifica]

  • [In un'intervista pubblicata su MK Magazine, Donegan spiegò il significato del simbolo dell'album Believe] Non siamo una band religiosa. È più che tutto un simbolo spirituale. Volevamo prendere i quattro simboli religiosi e intrecciarli insieme per simboleggiare unità.
We're not a religious band. It is more of a spiritual symbol. We wanted to take the four religious symbols and intertwine them and mesh them together to symbolize unity. (citato in MK Magazine Interviews: Disturbed, MK Magazine, 1 novembre 2003)
  • [Sulla message board del sito della band, cercò di chiarire quanto successo alla rissa con i Finch al Rolling Rock Town Fair] [...] Chiarirò alcune cose. Prima di tutto, tutto questo è partito da alcuni minacce di morte da parte di Randy [Strohmeyer] e della sua band rivolte ai Disturbed e David [Draiman] che sono state prese molto seriamente. Non c'è stato alcun intento da parte dei Finch di scusarsi o chiarire. Non li avevamo mai incontrati o fatto show con loro prima, quindi non capivamo quale fosse il problema. [...] Randy non mi ha chiesto scusa o teso la sua mano per far pace. Si sono sbellicati dalle risate, pensando che fosse divertente che anche noi eravamo lì. Mi sono confrontato con Randy e gli ho chiesto riguardo ai suoi commenti [...] e quando si è scatenato quell'inferno eravamo io, David e il nostro manager contro i Finch e la loro crew. [...] Non è stata una cosa premeditata ovviamente, perché David stava facendo passeggiare il suo cane quando si trovò lì e John e Mike non erano nei paraggi. La mia fidanzata stava tenendo mia figlia di otto mesi quando il padre di uno dei membri dei Finch la spinse via, così poté partecipare alla rissa. [...]
There is some truth and a lot of false things being said. I will clarify a few things. First of all, this all started with death threats from [guitarist] Randy [Strohmeyer] and [the rest of] FINCH to [DISTURBED] and David [Draiman] that we take very seriously. There was no attempt from anyone from FINCH to apologize or clear things up. We had never met them or done any shows with them before so we didn't understand what their problem was. If someone says they don't like our band, I really don't give a fuck. But as soon as comments were made threatening to put a bullet in one of our heads, I don't see the humor in that and I take it very serious. Randy did not say sorry or hold out his hand for me to shake, nor was I interested in doing so. They huddled up laughing, thinking it was funny when they noticed that we were there. I confronted Randy to ask about his comments and then did what any man should do, defended my family and band from anyone who thinks it is okay to threaten someone's life. When all hell broke loose, it was FINCH members and their crew members against only me, David, and my manager. We did what was necessary. This was not premeditated obviously, because David was walking his dog when he came up and Mike and John were not anywhere near. My fiancee was holding my eight-month old daughter when a father of a FINCH member pushed her and my daughter so he could get involved. I guess it runs in the family and shows what kind of men they are. His son shouldn't run his mouth and make threats if he can't be man enough to stand up and fight the battle he started. After the chaos, they asked for security to walk them to their bus where they hid until the state troopers came to escort them off of the property. Fucking cowards. Most of these comments and rumors are so far off. This is not the new East Coast vs. West Coast or Emo vs. Metal. It is a simple life lesson, there is consequences for your actions. We just finished the battle they started. (citato in Disturbed Guitarist Comments On Finch Brawl: 'We Finished The Battle They Started', Roadrunner Records, 2 agosto 2004)

Canzoni[modifica]

  • Tu ricorderai la notte in cui sei stato colpito dalla vista di | Dieci mila pugni in aria.
You will remember the night you were struck by the sight of | Ten thousand fists in the air. (Ten Thousand Fists)
  • Dài un ultimo sguardo intorno mentre sei vivo | Io sono un indistruttibile maestro della guerra.
Take a last look around while you're alive | I'm an indestructible master of war. (Indestructible)
  • Termina il tuo dolore con me | C'è un altro modo | Libera la tua vita | Prendi posto tra le fiamme con lei.
End your grief with me | There's another way | Release your life | Take your place inside the fire with her. (Inside the Fire)

Citazione sui Disturbed[modifica]

Finch[modifica]

  • [Dopo una rissa sul palco del Rolling Rock Town Fair avvenuta con i Finch, sul loro sito web apparve il comunicato] A coloro che hanno assistito o sentito dell'incidente di oggi al Rolling Rock Town Fair. Mentre ci stavamo sistemando [per l'esibizione], uno dei membri dei Disturbed, Dan Donegan, ci continuava ad assillare dal lato del palco. Prima di suonare, Randy (il nostro chitarrista) è andato da Dan a spiegare che i commenti fatti alcuni anni fa erano uno scherzo e a stringergli amichevolmente la mano. Dan a quel punto ha assalito Randy e il loro cantante, David Draiman, ha attaccato Mike Herrara (il nostro tecnico della batteria), il che ha causato lo scoppiò della rissa. Noi vogliamo che tutti sappiano che i Finch non hanno iniziato questa lotta.
To anyone who either witnessed or heard about today's incident at the Rolling Rock Town Fair. While we were setting up, one of the members of Disturbed, [guitarist] Dan Donegan, was harassing us from the side of the stage. Before we were to play, Randy (our guitarist) walked over to Dan to explain that the comments he made a few years ago were a joke, and to give him a friendly handshake. Dan proceeded to assault Randy and Disturbed's singer, David Draiman, attacked Mike Herrara (our drum tech), which caused a fight to ensue. We want everyone to know that Finch did not start this fight. However, we do not take kindly to being assaulted or having our lives threatened. We would like this little conflict to be resolved as soon as possible, but we will not give in to bullying bands threatening us or our fans. (citato in Disturbed And Finch Brawl Onstage At Rolling Rock Town Fair, Roadrunner Records, 31 luglio 2004)

Altri progetti[modifica]

Opere[modifica]