Doping di Stato in Russia

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Citazioni sul Doping di Stato in Russia.

  • La forte decisione dell'Esecutivo[1] dimostra la determinazione della Wada ad agire in modo risoluto riguardo alla questione del doping in Russia. Per troppo tempo il doping russo ha distolto l'attenzione dallo sport pulito e la sfacciata violazione da parte delle autorità russe delle condizioni poste per il reintegro della Rusada, approvate nel settembre 2018, esigeva una risposta forte. Ed è quello che abbiamo fatto oggi. Alla Russia è stato permesso in ogni modo di mettere ordine in casa propria e riunirsi alla comunità internazionale antidoping per il bene dei suoi atleti e dell'integrità dello sport ma ha scelto di continuare a ingannare e negare. Abbiamo così risposto nel modo più duro, proteggendo al contempo i diritti degli atleti russi che possono provare di non essere coinvolti e di non aver beneficiato di queste azioni fraudolente. (Craig Reedie)
  • Non vedo accanimento, i russi non riescono a fare chiarezza, hanno un sistema bloccato, gli è stata data anche l'ultima possibilità ma proprio in quel momento hanno commesso l'ultimo reato, distruggendo prove. Non esito a immaginare che in questo momento a Mosca stia tirando un'aria di fallimento di sistema. ... Che sia stata una condanna legittima lo dimostra il comportamento che hanno esibito molti dei ragazzi russi dell'atletica, quelli che gareggiano come indipendenti: non si sentono privati di una bandiera, piuttosto, a quanto mi risulta, la maggior parte di loro si sente in realtà tradita, abbandonata dalla sua patria sportiva. (Alfio Giomi)

Note[modifica]

  1. Il riferimento è all'esclusione della Russia dalle Olimpiadi per quattro anni, condannata per recidiva nel falsificare i dati dei controlli antidoping sui suoi atleti.

Altri progetti[modifica]