Duomo di Milano

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Duomo di Milano

Citazioni sul Duomo di Milano.

  • Eh be' ci sono le porte... le finestre... il tetto... (Infelici e contenti)
  • Il Duomo di Milano è paracetamolo sempre pronto per le tue tonsille. (Calcutta)
  • Fra le chiese gotiche dell'Italia Settentrionale più celebre fra tutte è il duomo di Milano, col quale Gian Galeazzo Visconti volle lasciare magnifico ricordo della sua signoria. Non si può dire con sicurezza quale architetto ne abbia abbozzato il piano: fu cominciato nel 1386 da Simone da Orsenigo; dal 1400 al 1447 i lavori furono diretti da Filippo degli Organi. Oltre a ciò aiutarono col consiglio e con l'opera architetti delle più svariate scuole e dei più disparati paesi, italiani non solo, ma francesi, fiamminghi e tedeschi (Ulrich von Ensingen; Heinrich von Gmünd, 1391); e pare che a Milano regnasse una certa perplessità che si spiega con l'epoca già tarda nella quale l'edificio si costruiva quando il vero sentimento gotico stava per spegnersi. Infatti la maniera gotica usata qui si allontana da quella che si incontra in Italia. (Anton Springer)
  • Milano. Il Duomo gocciola verso l'alto. (Marcello Marchesi)

Altri progetti[modifica]