Edward Charles Titchmarsh

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Edward Charles Titchmarsh (1899 – 1963), matematico britannico.

  • Forse la cosa più sorprendente sulla matematica è che è così sorprendente. Le regole che poniamo all'inizio sembrano ordinarie e inevitabili, ma è impossibile prevedere le loro conseguenze. Esse sono state trovate solo dopo lunghi studi, che si sono estesi per secoli. Molta della nostra conoscenza è dovuta a relativamente pochi grandi matematici come Newton, Eulero, Gauss, o Riemann; poche carriere possono essere state più soddisfacenti delle loro. Essi hanno contribuito all'intelletto umano qualcosa che durerà ancora più della grande letteratura, perché è indipendente dalla lingua.[1]
  • Non può essere di alcun uso pratico sapere che π è irrazionale, ma se lo possiamo sapere sarebbe sicuramente intollerabile non saperlo.[1]

Note[modifica]

  1. a b Citato in Nicholas J. Rose, Mathematical Maxims and Minims, Rome Press Inc., Raleigh, North Carolina 1988.

Altri progetti[modifica]