Emilio De Bono

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Emilio De Bono

Emilio De Bono (1866 – 1944), generale e politico italiano.

Citazioni di Emilio De Bono[modifica]

  • Monte Grappa, tu sei la mia patria, | Sei la stella, che addita il cammino, | Sei la gloria, il volere, il destino, | Che all'Italia ci fa ritornar.[1]
  • Viva la guerra, perdio, viva solo e sempre la guerra.[2]

Citazioni su Emilio De Bono[modifica]

  • Avverso alle leggi razziali fu anche il quadrumviro De Bono, probabilmente non per simpatia per gli ebrei, o per scrupoli umanitari, ma semplicemente perché gli pareva che l'improvviso zelo antisemita del Regime fosse malaccorto e sospetto. (Indro Montanelli e Mario Cervi)
  • De Bono è un vecchio cretino: non a causa degli anni, che possono rispettare l'ingegno se c'è stato, ma perché è sempre stato cretino ed ora è anche invecchiato. (Benito Mussolini)

Note[modifica]

  1. Citato in Giuseppe Fumagalli, Chi l'ha detto?, Hoepli, 1921, p. 640.
  2. Citato in DE BONO, Emilio, Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 33, Treccani, 1987.

Altri progetti[modifica]