Ernesto de Martino

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Ernesto de Martino (1908 – 1965), antropologo, storico delle religioni e filosofo italiano.

Citazioni di Ernesto de Martino[modifica]

  • La jettatura napoletana è una particolare ideologia, nata a Napoli in ambiente colto verso la fine del XVIII secolo. Questa tesi può sembrar contraddetta dal fatto che il fascino, il malocchio, e – più generalmente – la credenza nel potere malefico di una persona si ritrovano in tutti i Paesi e in tutte le epoche, come stanno a dimostrare il mauvais œil francese, l'evil eye inglese e il bose blick tedesco, per tacere di tutti i possibili riferimenti extraeuropei. In realtà se si considera la jettatura napoletana in rapporto al resto della vita culturale dell'epoca, e quando si legge in prospettiva la letteratura che sull'argomento fiorì a Napoli dalla seconda metà del Settecento, il fenomeno si presenta con una sua specifica coloritura locale che lo rende inconfondibile.[1]

Note[modifica]

  1. Da La jettatura, Sansoni & De Agostini, Novara, 1962; citato in Antonio Emanuele Piedimonte, Napoli segreta, Breve viaggio esoterico nella città dei misteri tra leggende, miracoli e magie da Iside ad Internet, Edizioni Intra Moenia, Napoli, 2014, p. 234. ISBN 9788895178363

Altri progetti[modifica]