Euclide

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Euclide

Euclide (325 a.C. – 265 a.C. circa), matematico greco antico.

Elementi[modifica]

Incipit[modifica]

Originale[modifica]

<1> Σημεῖόν ἐστιν, οὗ μέρος οὐθέν. <2> Γραμμὴ δὲ μῆκος ἀπλατές. <3> Γραμμῆς δὲ πέρατα σημεῖα.

Traduzione[modifica]

<1> Punto è ciò di cui non [è] alcuna parte. <2> E linea lunghezza senza lunghezza. <3> E limiti di una linea [sono] punti.

Citazioni[modifica]

Ὅπερ ἔδει δεῖξαι.
Quod erat demonstrandum.

Bibliografia[modifica]

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]

Opere[modifica]