Al 2019 le opere di un autore italiano morto prima del 1949 sono di pubblico dominio in Italia. PD

Francesco Colonna

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Pagina dell'Hypnerotomachia Poliphili di Francesco Colonna, stampato da Aldo Manuzio

Francesco Colonna (1433 – 1527), frate domenicano italiano.

Incipit di Hypnerotomachia Poliphili[modifica]

Phoebo in quel'hora manando, che la fronte di Matuta Leucothea candidava, fora già dalle Oceane unde, le volubile rote sospese non dimonstrava, ma sedulo cum gli sui volucri caballi, Pyroo primo, et Eoo alquanto apparendo, ad dipingere le lycophe quadrige della figliola di vermigliante rose, velocissimo insequentila, non dimorava. Et corruscante già sopra le cerulee et inquiete undule, le sue irradiante come crispulavano. Dal quale adventicio in quel puncto occidua davase la non cornuta Cynthia, solicitando gli dui caballi del vehiculo suo cum il Mulo, lo uno candido et l'altro fusco, trahenti ad l'ultimo Horizonta discriminante gli Hemisperii pervenuta, et dalla praevia stella a ricentare el dì, fugata cedeva.

Bibliografia[modifica]

Altri progetti[modifica]

Opere[modifica]