Georges Courteline

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Georges Courteline nel 1921

Georges Courteline, pseudonimo di Georges Victor Marcel Moinaux (1858 – 1929), scrittore e drammaturgo francese.

La Philosophie de Georges Courteline[modifica]

  • È duro, senza dubbio, non essere più amati quando si ama; ma niente in confronto a essere ancora amati quando non si ama più.[1]
  • Il disprezzo del denaro è frequente, soprattutto in coloro che non ne hanno.[2]
  • Meglio sprecare la giovinezza che non farne niente del tutto.[3]
  • Passare per idiota agli occhi di un imbecille è voluttà da finissimo buongustaio.[3]
  • Si cambia più facilmente la religione che il caffè.[4]

Note[modifica]

  1. Citato in Aa. Vv., Dammi mille baci, e ancora cento. Le più belle citazioni sull'amore, a cura delle Redazioni Garzanti, Garzanti, 2013.
  2. Citato in Dizionario delle citazioni, a cura di Italo Sordi, BUR, 1992. ISBN 88-17-14603-X
  3. a b Citato in Elena Spagnol, Enciclopedia delle citazioni, Garzanti, Milano, 2009. ISBN 9788811504894
  4. Citato in Aa. Vv., Dizionario delle citazioni, a cura di Ettore Barelli e Sergio Pennacchietti, BUR, 2013.

Altri progetti[modifica]