Vai al contenuto

Gesso (materiale)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Citazioni sul gesso.

  • Anche il sasso più distratto e arcaico ha le sue vene, le sue allusioni di sangue, le sue millenarie pulsazioni; la selce è carne planetaria, è lentigginosa, è rugosa, fitta di cicatrici, stigmate; ovunque, tracce tiepide di sanie; ma il gesso è perfetto; non ha storia; non ha sangue; non si ammala; non ha forma; può disfarsi in polvere, ma è immortale, come un cattivo fantasma; e anzi tutto fa credere che sia quella la materia di cui sono fatti i fantasmi, quella farina che docile si rapprende in una pasta ironica, la sfoglia sarcastica che chiude nel suo grembo l'inquietudine della statua. (Giorgio Manganelli)
  • Qualcosa di vizioso, di mortuario, di tristo ed elegante nobilita il candore del gesso. La sua vischiosità; la morbidezza tuttavia tenace; ciò che un latino avrebbe detto lentus: l'ostinata voglia di cedere. (Giorgio Manganelli)

Altri progetti[modifica]