Giarabub (film)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Giarabub

Descrizione di questa immagine nella legenda seguente.

Carlo Ninchi e Mario Ferrari nel film

Titolo originale

Giarabub

Lingua originale italiano
Paese Italia
Anno 1942
Genere guerra
Regia Goffredo Alessandrini
Soggetto Asvero Gravelli
Sceneggiatura Gherardo Gherardi
Interpreti e personaggi

Giarabub, film italiano del 1942 con Carlo Ninchi, regia di Goffredo Alessandrini.

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • L'alcol è il latte dei vecchi. (Romano)
  • A noi importa di attirare qui tutte le forze possibili del nemico. E più ne verranno, meglio sarà. (Castagna)
  • In gamba! Come sempre. E un buco di più al cinturino. (Castagna)
  • Qui donne non ne voglio. [...] Per le donne ho sempre ammirazione e rispetto [...] ma in guerra mi rompono le scatole. (Castagna)
  • Quando la scienza non ha rimedi controllati, tutte le cure sono buone. (Alberti)

Citazioni su Giarabub[modifica]

  • Come tutti i film di guerra, Giarabub si suddivide in due parti: l'una costituita dal puro documentario delle battaglie, l'altra, dalla storia e dai drammi dei personaggi che a queste hanno preso parte. La prima, nel film di Alessandrini, possiamo senz'altro ritenerla riuscita: chiare appaiono le fasi delle battaglie, [...] fervido e progressivo il ritmo cinematografico di esse, efficace la disposizione e la composizione narrativa sul terreno e sul fotogramma. In certi pezzi, s'è raggiunta la patente e disadorna "verità" che tanti documentari "casuali" ci hanno schiettamente raccontata altre volte: e non conosciamo, in questo campo, un elogio più sicuro. Ma la seconda ci appare fiacca nelle premesse e nelle conclusioni propagandistiche, [...] falsa e retorica nella modulazione dei caratteri. (Giuseppe De Santis)
  • Uno dei più famosi film di guerra italiani, chiaramente dalla parte del regime [...]. La propaganda è però più evidente nella seconda parte, in cui prevalgono i drammi dei personaggi riferiti con abbondanza di retorica. La prima, invece, completamente dedicata all'infuriare della battaglia, rivela un senso dell'azione scopertamente debitore del western americano. (Il Mereghetti)

Altri progetti[modifica]