Gigante

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Il colosso, attribuito a Goya

Citazioni sul gigante.

  • Ah, è cosa eccellente possedere la forza d'un gigante, ma usarla da gigante, è tirannia! (William Shakespeare)
  • Boris aveva ricordato l'antica ballata della figlia del gigante che trova un uomo nella foresta, e sorpresa e deliziata se lo porta a casa per trastullarsi; ma il gigante le ordina di lasciarlo andare, poiché tanto non farebbe che mandarlo in pezzi. (Karen Blixen)
  • C'erano sulla terra i giganti a quei tempi – e anche dopo – quando i figli di Dio si univano alle figlie degli uomini e queste partorivano loro dei figli: sono questi gli eroi dell'antichità, uomini famosi. (Genesi)
  • Le dimensioni non si misurano con il righello, né l'altezza con un metro e non si giudica mai un uomo da quanto alto sembra allo specchio. Il vero gigante si riconosce dalle sue azioni. (Ai confini della realtà)
  • Mio nonno diceva sempre: «Quando vedi un gigante guarda subito dove si trova il sole: forse è solo l'ombra di un nano». (Siska)
  • Screditarono presso gli Israeliti il paese che avevano esplorato, dicendo: "Il paese che abbiamo attraversato per esplorarlo è un paese che divora i suoi abitanti; tutta la gente che vi abbiamo notata è gente di alta statura; vi abbiamo visto i giganti, figli di Anak, della razza dei giganti, di fronte ai quali ci sembrava di essere come locuste e così dovevamo sembrare a loro". (Numeri)
  • Siamo come nani sulle spalle di giganti, così che possiamo vedere più cose di loro e più lontane, non certo per l'altezza del nostro corpo, ma perché siamo sollevati e portati in alto dalla statura dei giganti. (Bernardo di Chartres)

Voci correlare[modifica]

Altri progetti[modifica]