Giorgio Agamben

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Giorgio Agamben (1942 – vivente), filosofo italiano.

  • Lo stato non può in alcun caso tollerare [...] che delle singolarità facciano comunità senza rivendicare un'identità. (da La comunità che viene, Einaudi, Torino, 1990)
  • Un giorno l'umanità giocherà col diritto, come i bambini giocano con gli oggetti fuori uso, non per restituirli al loro uso canonico, ma per liberarli definitivamente da esso. (da Stato di eccezione, Bollati Boringhieri, 2003)

Altri progetti[modifica]