Giorgio Nicodemi

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Il critico d'arte Nicodemi

Giorgio Nicodemi (1891 – 1967), museologo, critico e storico dell'arte italiano.

Citazioni di Nicodemi[modifica]

  • Francesco Filippini [...] diede le prime conclusioni paesistiche alla pittura lombarda derivata dall'impressionismo romantico di Tranquillo Cremona. I suoi dipinti, tutti scrupolosamente eseguiti sul vero, dalla precisa rappresentazione delle cose ottenute con un esattissimo senso delle tinte pacate, e come riassunte da una intonazione generale profonda, fanno tutti apparire una grandezza pànica e un sentimento raccolto di poesia, che dà la misura dell'originalità dell'artista.[1]

Note[modifica]

  1. Citato in Chiara Alessandri, ‎Giandomenico Romanelli e ‎Flavia Scotton, Venezia: gli anni di Ca' Pesaro, 1908-1920, Mazzotta, Milano, 1987. ISBN 88-202-0826-1

Altri progetti[modifica]