Giuseppe Maria Capodieci

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Giuseppe Maria Capodieci

Giuseppe Maria Capodieci (1749 – 1828), sacerdote, archeologo, storico italiano.

Antichi monumenti di Siracusa[modifica]

  • [Su Siracusa] Voi non troverete, è vero, quei grandi Monumenti, che si osservano nella città dei Sette Colli, quei però, che a Voi si presentano in Siracusa, si rendon più venerandi, perché esistevan nel tempo, in cui Roma non era Roma. Sì, Roma stessa vantar si può, d'essere stato il suo Campidoglio ornato, arricchito, ingrandito dalle copiose, altrove non mai vedute, ricchissime spoglie di Siracusa.

Citazioni su Giuseppe Maria Capodieci[modifica]

  • Ciò che aveva fatto per l'Italia l'immenso Muratori, lo fece per Siracusa l'infaticabile Capodieci... Pare incredibile come un sol uomo abbia potuto scrivere, copiare e diligentemente riunire in grossi e numerosi volumi tante carte, che quanto più vetuste si fanno, tanto più preziose divengono.[1] (Serafino Privitera)

Note[modifica]

  1. Storia di Siracusa antica e moderna, vol. I e II, Napoli, Fibreno 1878-1879

Altri progetti[modifica]

Bibliografia[modifica]

  • Giuseppe Maria Capodieci, Antichi monumenti di Siracusa, D. Francesco M. Puleio Impressore Vescovile, Siracusa, 1813.