Gli uomini preferiscono le bionde (film 1953)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Gli uomini preferiscono le bionde

Immagine Gentlemen Prefer Blondes Movie Trailer Screenshot (41).jpg.
Titolo originale

Gentlemen Prefer Blondes

Lingua originale inglese
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1953
Genere commedia, musicale
Regia Howard Hawks
Sceneggiatura Anita Loos, Joseph Fields (dall'omonimo romanzo di Anita Loos)
Produttore Sol C. Siegel
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Gli uomini preferiscono le bionde, film statunitense del 1953 con Marilyn Monroe e Jane Russell, regia di Howard Hawks.

Incipit[modifica]

Jane Russell e Marilyn Monroe interpretano la canzone di introduzione, Two Little Girls from Little Rock

Dorothy e Lorelei [in coro]: Siamo solo due giovani ragazze da Little Rock. | Abbiamo vissuto dalla parte sbagliata delle rotaie. | Ma gli amici gentiluomini che erano soliti chiamarci | sembravano non curarsene affatto. | Venivano anche loro dalla parte sbagliata delle rotaie.
Lorelei: Poi qualcuno mi spezzò il cuore a Little Rock. | Perciò lasciai lì i pezzi. | Come un agnellino smarrito mi aggiravo. | Venni a New York e scoprii...
Dorothy e Lorelei [in coro]: ...che gli uomini sono fatti allo stesso modo ovunque. | Ero giovane e determinata | a essere viziata e adornata | impegnandomi a tutte le ore.
Dorothy: Uno di questi giorni, nel mio abito da sera, | torno a casa e do un pugno sul naso...
Dorothy e Lorelei [in coro]: ...di quello che mi ha spezzato il cuore.
Lorelei: ...di quello che mi ha spezzato il cuore.
Dorothy e Lorelei [in coro]: ...di quello che mi ha spezzato il cuore a Little Rock. | Little Rock, Little Rock. | Little Rock.
Coro maschile: Che siano piccole o squadrate, | queste ragazze devono avere le loro pietre. | I diamanti sono i migliori amici di una ragazza.

We're just two little girls from Little Rock. | We lived on the wrong side of the tracks. | But the gentlemen friends | who used to call | they never did seem to mind at all. | They came to the wrong side of the tracks.
– Then someone broke my heart in Little Rock. | So I up and left the pieces there. | Like a little lost lamb I roamed about. | I came to New York and I found out...
– That men are the same way everywhere. | I was young and determined | to be wined and dined and ermined | and I worked at it all around the clock.
– Now one of these days in my fancy clothes, | I'm goin' back home and punch the nose...
– ...of the one who broke my heart.
– ...the one who broke my heart.
– The one who broke my heart in Little Rock. | Little Rock, Little Rock. | Little Rock.
– But little rocks or square rocks, | theese girls must have their rocks. | Diamonds are a girl's best friend.

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

Jane Russell interpreta Ain't There Anyone Here For Love
  • [A Lorelei, dopo che ha baciato Gus] Io non so come tu faccia... Non metterai del cloroformio nel rossetto? (Dorothy)
  • Mamma, è proprio come una stanza vera! Guarda, le finestre tonde! (Lorelei) [sulla nave, entrando nella propria camera e notando gli oblò]
  • Ho bisogno di una spalla su cui appoggiarmi | e un paio di braccia che mi sorreggano. [...] Nessuno qui sa degli uccellini e delle api? | Nessuno è qui per l'amore? | Dolce amore... | Nessuno è qui per l'amore? | Un doppio? | Il campo da gioco è gratuito. | Due su tre? C'è nessuno che vuol giocare? (Dorothy) [rivolta agli atleti, cantando Ain't There Anyone Here For Love]
I need some shoulder to lean upon | and a couple of arms to hold me. [...] Don't anyone know about birds and bees? | Ain't there anyone here for love? | Sweet love... | Ain't there anyone here for love? | Doubles, anyone? | Court's free. | Two out of three, anyone? Doesn't anyone want to play?
  • Qualcuno ha detto "diamanti"? (Lorelei)
  • Grazie stragrazie! (Lorelei) [frase ricorrente]
  • I soldi sono un dopolavoro per Lorelei. (Dorothy)
  • [ammirando i gioielli addesso a Lady Beekman] Lady Beekman, è la più bella gioielleriai che ho mai visto in vita mia! (Lorelei)
  • Mamma mia, questa è roba da duemila e due notti! (Lorelei) [ammirando il diadema di Lady Beekman]
  • Questo si chiama il brindisi di Maso, che era pieno di whisky dagli stinchi al naso, finché un rene gli rose e il fegato gli esplose. (Lorelei)
There was a fellow named Sidney who drank till he ruined a kidney. It shriveled and shrank but he drank and he drank.
  • [A Malone] Non crederei a una tua parola neanche se te la stampassi a fuoco sulla fronte! (Dorothy)
  • Gli uomini diventano freddi | mentre le donne invecchiano, | e tutti perdiamo il nostro fascino alla fine. | Ma, squadrate o arrotondate, | queste pietre non perdono la propria forma. | I diamanti sono i migliori amici delle ragazze. | Tiffany! Cartier! Black Starr! Frost Gormham! | Parlami di Harry Winston. | Parlamene! (Lorelei) [cantando Diamonds Are a Girl's Best Friend]
Men grow cold | as girls grow old, | and we all lose our charms in the end. | But square-cut or pear-shaped, | these rocks don't lose their shape. | Diamonds are a girl's best friend. | Tiffany's! Cartier! Black Starr! Frost Gormham! | Talk to me Harry Winston. | Tell me all about it!

Dialoghi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Lorelei [parlando di Gus Esmond]: Dorothy, non l'hai notato? Ha un gonfio nella tasca.
    Dorothy: Sarà una scatola di pasticche.
    Lorelei: No, era un gonfio quadrato! Come un astuccio per un anello. Io credo che è un regalo per me.
    Dorothy: Senti, credo che tu sia l'unica al mondo che stando sul palcoscenico con i riflettori negli occhi riesce a vedere un brillante nelle tasche di un uomo!
  • Marilyn: Pardon, prego, per di qua per l'Europa, in Francia?
    Controllore: Per dove?!
    Dorothy: Non "Europa, in Francia". La Francia è in Europa.
    Lorelei: Chi ha detto di no?
    Dorothy: Ecco, non chiederesti "Di qua per il Nord America, nel Texas?". Vero?
    Lorelei: Se ci dovrei andare lo direi!
  • Gus: Voglio ricordarle che in questo viaggio è in veste di chaperon.
    Dorothy: Mettiamoci d'accordo, Gus. Il mestiere dello chaperon è badare che gli altri non se la spassino, ma nessuno chaperon ha lo chaperon.
  • Atleta #1 [riferito a Lorelei e Dorothy]: Metti che la nave sbatta su un iceberg e affondi... Quale delle due andresti a salvare?
    Atleta #2: Affogherei, nel dubbio.
  • Lorei: Dov'è Dorothy?
    Gus: Non lo so. Qualcuno le ha fatto un fischio ed è sparita. Spero che non influisca negativamente su di te.
    Lorei: Oh, no, amore. Dorothy non è cattiva davvero, è solo... un po' scema. È sempre a innamorarsi di qualcuno solo perché è bello.
    Gus: Ma cara, non è...
    Lorelei: E io che glielo dico: innamorarsi dei ricchi è facile come innamorarsi dei disperati... Ma lei dice "Sì, ma se sono alti, bruni e belli". Non dà mai un'occhiata al reparto cassa... soltanto quando è tardi.
    Gus: Be'...
    Lorelei: Perciò sono la sua meglio amica: ha proprio bisogno di una come io che la educhi.
  • [Prima di partire per Parigi]
    Gus: Ecco, questa devi metterla in un posto sicuro.
    Lorelei: Che cos'è?
    Gus: Una lettera di credito.
    Lorelei: Ah, quanto sei carino... cominci a scrivermi prima che sono partita!
    Gus: No, vedi cara, una lettera di credito è come il denaro.
    Lorelei: Denaro?
    Gus: Sì, presentala in una banca a Parigi quando arrivi.
    Lorelei: Oh, è molto carino! Allora scrivimi tutti i giorni, mi sentirò tanto sola!
  • Lorelei: Controllo la lista dei passeggeri. [leggendo] "Signor Alfred Loman e cameriere... signor Eugenio Martini e cameriere.
    Dorothy: Perché tutto questo interesse per i camerieri?
    Lorelei: Quando un uomo ha il "e cameriere" dopo il nome è certamente potabile [papabile]. Certo semplicemente di trovare un cavaliere per te.
  • Lorelei: Cara, non ti passa mai per la mente che c'è chi se ne infischia dei quattrini?
    Dorothy: Non fare la sciocca, stiamo parlando seriamente.
    Lorelei: Non vorrai mica finire per sposarti senza amore?
    Dorothy: Io senza amore?
    Lorelei: Sicuro! Perché se una ragazza passa tutto il suo tempo a preoccuparsi dei soldi che non ha, come ci resta il tempo per essere innamorata?
  • Lorelei: Io voglio che tu trovi la felicità e che smetti di divertirti.
    Dorothy: Questa non l'afferro...
Lorelei trova "posti nuovi per portare i brillanti".
  • [Ammirando il diadema di Lady Beekman]
    Lorelei: E come se lo mette al collo? [intanto cerca di trovare un modo per metterlo al collo]
    Dorothy: Tu erri, gioia, va sulla testa!
    Lorelei: Ehi, dico, credi che sono nata ieri?
    Dorothy: Certe volte non c'è altra possibile spiegazione!
    Lady Beekman: No, no, mia cara, ha ragione lei. Così. [lo posa sulla testa di Lorelei] È un diadema.
    Lorelei: E lei se lo porta in testa? Sono felice di trovare posti nuovi per portare i brillanti!
  • [Lorelei e Dorothy aspettano il signor Henry Spofford III al proprio tavolo, ma vedono arrivare un bambino vestito elegante e dall'atteggiamento molto adulto]
    Dorothy: Signor Spofford, se ne viaggia così solo?
    Henry Spofford III: No. Ho un cameriere, un tutore e un maestro.
    Dorothy: Be', scusi se glielo dico, ma avendo sentito tanto parlare di lei credevo fosse molto più vecchio!
    Henry Spofford III: Lo sono abbastanza per apprezzare una bella ragazza quando ne vedo una.
  • Lorelei: Io mi domandavo qual era la sua specialità...
    Malone: Oh, ne ho molte, ma la più redditizia è dire a una ragazza che ha degli occhi profondi come laghi vulcanici, le labbra accese come i fiori dell'erica, che sono solo e assetato d'amore. Poi di solito scoppio in lacrime... Molto spesso funziona.
  • Dorothy: Che facevate tu e Piggy prima che cominciasse ad abbaiare come una foca?
    Lorelei: Non stava abbaiando, era swahili!
    Dorothy: No, no, dico prima. Pensaci bene. C'era niente che potesse compromettervi in una fotografia? Qualcosa che non volessi vedesse il signor Esmond?
    Lorelei: Ma no... Mamma, mia, sì!
    Dorothy: Cosa?
    Lorelei: Oh, Piggy mi raccontava del Sud Africa. È tanto pericoloso là, è quasi tutta piena di serpenti chiamati pitoni e dice che se un pitone incontra una capra l'acchiappa e la strizza fino a che l'ammazza!
    Dorothy: Be', vieni al dunque.
    Lorelei: È tutto.
    Dorothy: Che c'è di compromettente in questo?
    Lorelei: Ecco, Piggy faceva il pitone... e io ero la capra.
  • Atleta: Ehilà, si ricorda di me?
    Lorelei: Ma sì! È uno degli atleti olimpionici, vero?
    Atleta: "Uno"? Sorella, ho demolito quattro primati, io!
    Lorelei [fraintendendo]: Bravo, rompe la roba e se ne vanta!
  • Piggy: Posso baciarle la mano?
    Lorelei: Io dico sempre che il baciamano è una cosa distinta, ma che i diademi di brillanti sono eterni.
  • Direttore dell'albergo: Sono il direttore. Posso aiutarvi?
    Dorothy: Certamente. Mi dica dove posso levarmi le scarpe, mi fanno tanto male i piedi!
    Lorelei: Dorothy, una signora non si lamenta mai dei piedi!
  • Pritchard: Miss Lee, io rappresento i Beekman e la compagnia di assicurazioni London.
    Lorelei: Io no grazie, non faccio assicurazioni.
  • Lady Beekman [minacciosa]: Vi accorgerete che faccio sul serio.
    Dorothy: "Sul serio"?! Allora perché s'è messa quel cappello?
  • Malone: Dorothy, se hai bisogno d'aiuto sono all'Hotel Elyse.
    Dorothy [torva]: Trattieni il respiro finché non ti chiamo!
Jane Russell e Marilyn Monroe interpretano la canzone When Love Goes Wrong
  • Dorothy: Quando l'amore va storto | nulla va per il verso giusto.
    Lorelei: Le api non ronzano, | i pesci non abboccano, | gli orlogi non battono le ore, | i fiammiferi non si accendono. [cantando When Love Goes Wrong]
– When love goes wrong | nothing goes right.
– Bees don't buzz, | fish don't bite, | clock won't strike, | match won't light.
Marilyn Monroe interpreta Diamonds Are a Girl's Best Friend
  • Lorelei: L'amo sul serio Gus.
    Dorothy: Ah, sì? Davvero?
    Lorelei: Non c'è altro milionario al mondo con sentimenti tanto delicati. Non riesce mai ad averla ragione, fa sempre quello che dico... e ha sempre i quattrini per farlo! Come si fa a non amare un uomo così?
  • Dorothy: Senti, o ti impegni un po' di quella roba o spilli a lui i soldi per un diadema.
    Lorelei: Quanto credi costi un diadema di brillanti?
    Dorothy: Almeno quindicimila.
    Lorelei: Vediamo... ci vorrà un'ora e quarantacinque minuti.
  • Mr. Esmond Sr.: Ha l'ingenuità di aspettarsi che io creda che lei non vuole sposare mio figlio solo per il suo denaro?
    Lorelei: È vero.
    Mr. Esmond Sr.: Allora perché mai vuole sposarlo?
    Lorelei: Voglio sposarlo per il suo denaro! [il denaro di Mr. Esmond Sr.]
    Gus: Visto? [si rende conto] ...Oh, Lorelai.
    Mr. Esmond Sr.: Finalmente sta venendo a galla la verità. Lei ammette che mira al suo denaro.
    Lorelei: No, io no. Lo sa che è buffo? Non lo sa che per un uomo essere ricco è come per una donna essere bella? Magari una ragazza non si sposerà solo perché bella, ma – santo cielo! – non è una dote? E se avrebbe una figlia sarebbe contento che sposerebbe uno spiantato?
    Mr. Esmond Sr.: Ma io...
    Lorelei: Vorrebbe che avesse le cose più belle del mondo e che sarebbe tanto felice. Be' e che c'è di male se io voglio queste cose?
    Mr. Esmond Sr.: Be', glielo concedo... Ah, m'avevano detto che era cretina. A me non sembra cretina davvero!
    Lorelei: Divento intelligente, quando mi serve. Ma al più degli uomini non piace.

Explicit[modifica]

[Il giorno del matrimonio]
Dorothy: Ricorda, cara, nel giorno del matrimonio si può anche dire .
Lorelei: Siamo solo due giovani ragazze di Little Rock.
Dorothy: E vivevamo dalla parte sbagliata delle rotaie.
Dorothy e Lorelei [in coro]: Ma alla fine abbiamo vinto la gran crociata, | pare proprio che finalmente ce l'abbiamo fatta.
Coro: Squadrati o arrotondati, | queste pietre non perdono la propria forma. | I diamanti... I diamanti... | I diamanti sono i migliori... | I diamanti sono i migliori... | amici di una ragazza.

– We're just two little girls from Little Rock.
– And we lived on the wrong side of the tracks.
– But at last we won the big crusade. | Looks like we finally made the grade.
– Square-cut or pear-shaped, | these rocks don't lose their shape. | Diamonds... Diamonds... | Diamonds are a girl's... | Diamonds are a girl's... | best friend.

Citazioni su Gli uomini preferiscono le bionde[modifica]

  • Brillante, colorito gingillo d'intrattenimento con due impertinenti protagoniste che allettano gli uomini di due continenti; Marilyn è al meglio nei panni della cacciatrice di dote Lorelei Lee, e la Russell fa una performance abile e consapevolmente comica come sua amica. (Leonard Maltin)
  • Le inflessioni e le espressioni della Monroe hanno un delizioso ingegno e un'acuta e competente ironia. La coreografia di Jack Cole offre uno dei più incisivi e vibranti numeri musicali mai realizzati, in particolare la strenua geometria di Ain't There Anyone Here for Love?, interpretata dalla Russell e da tutta la squadra olimpica maschile. (Richard Brody)
  • Numeri musicali come quello di Diamonds Are A Girl's Best Friend ispirarono successivamente un video musicale di Madonna, ma lei è niente in confronto al brillante talento e alla bellezza delle donne protagoniste. Contribuirono a rendere Gli uomini preferiscono le bionde uno dei più affascinanti, divertenti e vivaci musical degli anni cinquanta. (Grant Lauchlan)
  • Questo chiassoso film manca del solito spirito di Hawks (il regista era a suo agio con ogni genere, dalla screwball comedy, ai western, ai film d'azione, ma il musical su larga scala non lo interessava e infatti si confermò il suo genere più debole; le sequenze musicali furono dirette dal leggendario coreografo Jack Cole e il suo assistente e futura star del ballo Gwen Verdon). Ciò che salva questa satira sulle cacciatrici di dote dalla propria autodistruzione è il modo in cui Jane e Marilyn, dive sex-symbol stereotipiche, riescano a rendere i loro avidi personaggi piacevoli e allo stesso tempo a far diventare tutti gli uomini semplici cartonati. (Dennis Schwartz)

Frasi promozionali[modifica]

Marilyn Monroe e Jane Russell nel trailer in inglese
  • In tutto il mondo... nessuno se non... Jane Russell e Marilyn Monroe poteva portarvi il più affascinante musical della nostra epoca! Sì, è stato un gran libro, ancor più grande come successo a Broadway, ed è persino più sfarzoso, scintillante e divertente sullo schermo. Con Marilyn Monroe nei panni di Lorelei Lee, la bionda cacciatrice di dote più favolosa del mondo e Jane Russel nei panni di Dorothy Shaw, la più discussa bruna del mondo. Amerete questa discussa... sorprendente... melodiosa delizia!
In all the world... no one but... Jane Russell and Marilyn Monroe could bring you the most glamorous musical of our age! Yes, it was a great book, greater as a Broadway stage hit, and even more gorgeous, glittering, hilarious on the screen. With Marilyn Monroe as Lorelei Lee, the world's most fabulous golddigging blonde and Jane Russell as Dorothy Shaw, the world's most talked about brunette. You'll love this earful... and eyeful of... tuneful delights![1]
  • Le due m-m-meraviglie della nostra epoca nel musical delle meraviglie del mondo!
The two m-m-marvels of our age in the wonder musical of the world![2]

Note[modifica]

  1. Dal trailer in inglese. Cfr. (EN) Gentlemen Prefer Blondes – (Original Trailer), TMC.com
  2. Dalla locandina in inglese. Cfr. Gentlemen Prefer Blondes (1953), impawards.com

Altri progetti[modifica]