Ho voglia di te (film)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Ho voglia di te

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Ho voglia di te

Paese Italia
Anno 2007
Genere commedia romantica
Regia Luis Prieto
Soggetto Federico Moccia (romanzo)
Sceneggiatura Teresa Ciabatti, Federico Moccia
Interpreti e personaggi

Ho voglia di te, film italiano del 2007, tratto dall'omonimo libro di Federico Moccia.

  • Gin: So come la pensi, tu al posto mio non perdoneresti mai, come dici tu è la regola.
    Eleonora: Sai a cosa servono le regole? A non buttarsi troppo in una storia, perché innamorarsi fa paura a tutti... E allora è più comodo nascondersi dietro la fantasia, Gin il principe azzurro non esiste e amare è un'altra cosa: è accettare una persona con i suoi difetti e con i suoi sbagli. E ti dico che io non sono ma riuscita a farlo e ogni giorno mi sento sempre più sola se proprio vuoi saperlo.
  • Nessuno fa caso all'acqua che evapora dopo le piogge, quando torna il sole, e poco importa se in quell'acqua ci sono anche le lacrime spese a piangere per amore, per dolore. L'acqua evapora, torna nell'aria e torna nei nostri polmoni respirando il vento che ci investe in viso e le lacrime tornano dentro di noi come le cose che abbiamo perso, ma nulla si perde davvero, ogni secondo che passa, ogni luna che sorge non fanno altro che dirci: vivi, vivi e ama quello che sei, comunque tu sia ovunque tu sia, guarda in alto verso il sole e chiudi gli occhi e non stancarti mai di sognare. La vita è troppo breve per non essere felici insieme. (Step)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]