Iannis Xenakis

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Iannis Xenakis

Iannis Xenakis (1922 – 2001), compositore, architetto e ingegnere greco naturalizzato francese.

Citazioni di Iannis Xenakis[modifica]

  • C'è più nell'uomo e la musica che nella matematica, ma la musica comprende tutto ciò che è nella matematica. Questa mi è servita a formulare meglio i miei pensieri e le mie intuizioni e a dominare i dati tecnici. I dati matematici in se stessi non possono esprimere qualcosa, ma possono essere utilizzati per esprimere, a condizione che l'artista discerna nel loro meccanismo una «teleologia», diciamo una «promessa» artistica.
Il y a plus dans l'homme et la musique que dans les mathématiques, mais la musique comprend tout ce qui est dans les mathématiques. Celles-ci m'ont servi à mieux formuler mes pensées et mes intuitions et à maîtriser les données techniques. Les données mathématiques en elles mêmes ne peuvent exprimer quelque chose, mais elles peuvent être utilisées pour exprimer, à condition que l'artiste discerne dans leur mécanisme une «téléologie», disons une «promesse» artistique.[1]
  • Fondamentalmente, il ruolo del musicista dev'essere la ricerca: per trovare risposte a fenomeni che non capiamo.[2]

Note[modifica]

  1. Citato in *(FR) Lucien Rebatet, Une histoire de la musique, Robert Laffont, Parigi, 1969, p. 642.
  2. Citato in AA.VV., Il libro della musica classica, traduzione di Anna Fontebuoni, Gribaudo, 2019, p. 308. ISBN 9788858022894

Altri progetti[modifica]