Il peccato e la vergogna

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Il peccato e la vergogna

Serie TV

Questa voce non contiene l'immagine della fiction televisiva. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Paese Italia
Anno

2010 – 2014

Genere drammatico
Stagioni 2
Episodi 16
Regia Luigi Parisi, Alessio Inturri
Rete televisiva Canale 5
Interpreti e personaggi

Il peccato e la vergogna, serie televisiva italiana trasmessa dal 2010 al 2014.

Stagione 1[modifica]

Episodio 1[modifica]

  • Quando un nemico è più forte di te, è meglio che te lo fai amico. (Bijoù)

Citazioni su Il peccato e la vergogna[modifica]

Manuela Arcuri[modifica]

  • [A chi si è ispirata per il suo personaggio?] A quelle donne determinate e veraci interpretate da Sophia Loren e Anna Magnani.
  • [Sulle scene di passione nella seconda stagione] È sempre imbarazzante girare certe scene. In questo caso, poi, conoscevo poco il mio partner, un attore tedesco carino e bravo [Käfer], ma che recitava in inglese e che facevo fatica a capire. Se sapeste quante risate!
  • [Cosa le è piaciuto di questa seconda stagione?] Il rapporto di Carmen con i figli. Stiamo ultimando il doppiaggio e certe scene mi commuovono. Sarà che essendo incinta sono diventata più sensibile...

Gabriel Garko[modifica]

  • Nito è stato il primo personaggio televisivo a essere così profondamente perfido. Forse è piaciuto proprio per questo. Anche ai bambini, che probabilmente hanno capito che era solo finzione.
  • Nito è veramente malato, vuole lei perché gli ricorda la madre che lo aveva abbandonato da piccolo. In questa seconda stagione si aggiunge anche l'ossessione per il figlio.
  • [Ma le sembra realistica una tale ossessione per una donna?] Sì, ma se l'avessi avuta io mi sarei vergognato e mi sarei fatto curare.

Altri progetti[modifica]