Gabriel Garko

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Gabriel Garko

Gabriel Garko, nome d'arte di Dario Gabriel Oliviero (1972 – vivente), attore e modello italiano.

Citazioni di Gabriel Garko[modifica]

Sì, lo ammetto: essere cattivo è uno spasso

Intervista di Solange Savagnone, TV Sorrisi e Canzoni, anno LXIII, n. 1, gennaio 2014, pp. 20-22

  • [Sul suo personaggio ne Il peccato e la vergogna] Nito è veramente malato, vuole lei perché gli ricorda la madre che lo aveva abbandonato da piccolo. In questa seconda stagione si aggiunge anche l'ossessione per il figlio [...].
  • [Ma le sembra realistica una tale ossessione per una donna?] Sì, ma se l'avessi avuta io mi sarei vergognato e mi sarei fatto curare.
  • Nito è stato il primo personaggio televisivo a essere così profondamente perfido. Forse è piaciuto proprio per questo. Anche ai bambini, che probabilmente hanno capito che era solo finzione.
  • [È vero che quando lavora diventa intrattabile?] Nella vita privata sì, perché ho bisogno di studiare. Magari sono a casa davanti alla tv ma ho lo sguardo perso nel vuoto perché sto ripassando le battute. Quando sto preparando un personaggio è difficile starmi accanto, lo so.

Gabriel Garko: "Chiedetemi tutto, ma non di essere quello che non sono!"

Intervista di Alessio Poeta, gay.it, 23 febbraio 2018

  • I social purtroppo fanno parte del mondo reale e vanno saputi gestire.
  • Il momento più brutto è quando allo specchio vedi quello che vorrebbero gli altri e non più quello che realmente sei.
  • Mi infastidisce, però, quando un omosessuale si diverte a puntare il dito, verso un altro individuo, tacciandolo a tutti i costi di essere gay, come se poi fosse una cosa brutta. Se una persona è risolta, e vive bene la propria sessualità, non avrà mai tutta questa voglia di dispensare etichette qua e là.
  • [Sull'adozione da parte di coppie dello stesso sesso] Ci dicono che la famiglia debba essere: madre, padre e figli. Perfetto, ma poi chi glielo dice a tutti quei benpensanti che quasi sempre, dietro ad una richiesta di aiuto ad uno psicologo, si nascondono problematiche riconducibili al trascorso familiare? Chi può stabilire che due genitori dello stesso sesso, siano meno bravi di due di sesso diverso? E chi è poi che può determinare la bravura? Quello che conta sono cuore e cervello.

Citazioni su Gabriel Garko[modifica]

  • Lavoriamo insieme da otto anni. È un ottimo compagno, molto sensibile, umile, disponibile e altruista. A volte è soltanto un po' puntiglioso. (Manuela Arcuri)

Filmografia[modifica]

Altri progetti[modifica]