Vai al contenuto

Il tesoro dell'Africa

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Il tesoro dell'Africa

Descrizione di questa immagine nella legenda seguente.

Humphrey Bogart e Jennifer Jones nel film

Titolo originale

Beat the Devil

Lingua originale inglese
Paese Stati Uniti d'America, Italia, Regno Unito
Anno 1953
Genere avventura, commedia
Regia John Huston
Soggetto Claud Cockburn (romanzo)
Sceneggiatura John Huston, Truman Capote
Produttore John Huston
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Il tesoro dell'Africa, film del 1953 con Humphrey Bogart, Jennifer Jones e Gina Lollobrigida, regia di John Huston.

Frasi[modifica]

Citazioni in ordine temporale.

  • L'aria fresca è per il sangue quello che l'acqua è per il corpo. Sangue pulito, cervello chiaro. Si tenga in forma, signor O'Hara. "Sempre in gamba e pronto a tutto". Sa di chi era questo motto? Di Napoleone quando si sposò per la seconda volta. Ora è il mio. (Petersen)
  • Cos'è il tempo? In Svizzera si fabbrica, in Francia è fermo, in Italia lo sprecano, in America dicono che è denaro e in India non esiste. Sai che ti dico? Per me il tempo è una truffa. (O'Hara)
  • Una risata massaggia lo stomaco più che venti minuti di ginnastica svedese. (Petersen)
  • Ci sono due buoni motivi per innamorarsi: uno è che l'oggetto del proprio amore sia diverso da ogni altro uomo, un animo raro, come Lord Byron; l'altro è che sia come tutti gli altri, solo superiore. (Gwendolen)

Citazioni su Il tesoro dell'Africa[modifica]

  • È un bizzarro film in cui J. Huston prende in giro un po' tutti: sé stesso, il thriller avventuroso, G. Lollobrigida e il pubblico, strizzando l'occhio agli amici. Una vacanza italiana. Quando uscì fu un fiasco, ma poi divenne un film di culto per cinefili sofisticati. Dialoghi spiritosi di Truman Capote. (il Morandini)

Altri progetti[modifica]