Isola del Giglio

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Vista aerea dell'isola del Giglio

Citazioni sull'isola del Giglio.

  • Qui è luogo dire che intorno a Giglio hanno scritto da maestri due cultori di scienze naturali, Stefano Sommier di Firenze[1] e l'Arciduca Luigi[2]. Le costoro monografie sono due cofanetti pieni zeppi di preziose notizie. Ma qualunque descrizione dovuta alla penna dei due egregi autori impallidisce di fronte all'impressione che l'isola produce in chi la visita e percorre in sentieri da capre e in viottoli sul cui suolo di sassi il somaro solamente posa il piede sicuro. Strade? Viottoli? Non è nemmeno il caso di affibbiare codesti nomi specifici al solco che il piccone ha aperto nella roccia durissima. (Augusto Vittorio Vecchi)

Note[modifica]

  1. Stefano Sommier (1848 – 1922), botanico, geografo e antropologo italiano di origine francese.
  2. Luigi Salvatore d'Asburgo-Lorena (1847 – 1915), principe di Toscana e arciduca d'Austria, noto per i suoi studi scientifici sul Mediterraneo e per l'impegno nella conservazione di aree naturalistiche.

Pagine correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]