John Rawls

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

John Bordley Rawls (1921 – 2002), filosofo statunitense.

Citazioni di John Rawls[modifica]

  • L'invidia tende a rendere tutti peggiori.[1]
  • Nella giustizia come equità, il concetto di diritto viene prima di quello del bene.[2]
This priority of the right over the good in justice as fairness turns out to be a central feature of the conception.[3]
  • Una corretta concezione dei nostri rapporti con gli animali e con la natura sembrerebbe dipendere da una teoria dell'ordine naturale e del nostro posto all'interno di quest'ordine. Uno dei compiti della metafisica è di elaborare una visione del mondo che sia adeguata a questo scopo; essa dovrebbe individuare e sistematizzare le verità determinanti che riguardano tali questioni. È impossibile dire fino a che punto la giustizia come equità dovrà essere rivista per essere inserita in questa teoria più ampia.[4]

Citazioni su John Rawls[modifica]

  • Il colpo di genio di Rawls è stato l'elaborazione di un esperimento mentale – quello che egli chiamò posizione originaria – che minimizza alcuni dei nostri pregiudizi egoistici. L'idea centrale è molto semplice: progettiamo una società migliore, ma facciamolo senza pensare alla posizione che noi occuperemo in quella società. Non sappiamo, cioè, se saremo ricchi o poveri, se avremo una disabilità, se saremo di bell'aspetto, maschi o femmine, brutti, intelligenti o sciocchi, talentuosi o del tutto privi di qualsiasi dote particolare, omosessuali, bisessuali o eterosessuali. Rawls pensa che da dietro questo 'velo di ignoranza' sceglieremo princìpi più equi, perché ignoriamo dove finiremo e che tipo di persone saremo in quell'ipotetica società. (Nigel Warburton)
  • Il principio della libertà stabilisce che tutti devono avere diritto a una serie di libertà fondamentali e inalienabili, come la libertà di fede, la libertà di votare i propri rappresentanti e in generale la libertà d'espressione. È vero che restringendo alcune di queste libertà le condizioni di vita della maggioranza delle persone migliorerebbero, pensava Rawls, ma esse sono talmente importanti che devono essere preservate a ogni costo. Come tutti i liberali, Rawls attribuisce un grandissimo valore alle libertà fondamentali: tutti hanno diritto di esercitarle e nessuno può limitarle per nessun motivo. (Nigel Warburton)

Note[modifica]

  1. Citato in AA.VV., Il libro della politica, traduzione di Sonia Sferzi, Gribaudo, 2018, p. 303. ISBN 9788858019429
  2. Citato in AA.VV., Il libro della politica, traduzione di Sonia Sferzi, Gribaudo, 2018, p. 301. ISBN 9788858019429
  3. Da A Theory of Justice, 1999, cap. 1 "Justice as Fairness", par. 6 "Some Related Contrasts".
  4. Da Una teoria della giustizia, traduzione di Ugo Santini, Feltrinelli, Milano, 2004, p. 418. ISBN 88-07-10022-3

Altri progetti[modifica]

Opere[modifica]