Joseph Victor Widmann

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Joseph Victor Widmann (1842 – 1911), scrittore, giornalista, critico letterario svizzero.

Citazioni di Joseph Victor Widmann[modifica]

  • Quelle cariche di dinamite che furono usate per costruire la ferrovia del Gottardo, erano segnalate da una bandiera nera, per indicare un pericolo di morte. È soltanto in questo senso che parliamo del nuovo libro[1]del filosofo Nietzsche come di un libro pericoloso. In questa designazione non c'è ombra di biasimo verso l'autore e la sua opera, così come quella bandiera nera non voleva biasimare quella dinamite... Nietzsche è il primo che conosca una via di scampo, ma è una via così paurosa che davvero ci si spaventa quando lo si vede percorrere il suo sentiero solitario, sinora mai calpestato!...[2]

Note[modifica]

  1. Widmann recensì Al di là del bene e del male nel Bund di Berna (16-17 settembre 1886). Cfr. Al di là del bene e del male, Scelta di frammenti postumi 1885-1886, p. LX.
  2. Citato in Friedrich Nietzsche, Al di là del bene e del male, Scelta di frammenti postumi 1885-1886, a cura di Giorgio Colli e Mazzino Montinari, versioni di Ferruccio Masini e Sossio Giametta, Arnoldo Mondadori Editore, Milano, 1981, pp. LX-LXI.

Altri progetti[modifica]