L'armata delle tenebre

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

L'armata delle tenebre

Descrizione di questa immagine nella legenda seguente.

Un cosplayer di Ash

Titolo originale

Army of Darkness

Lingua originale inglese
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1992
Genere commedia, horror
Regia Sam Raimi
Sceneggiatura Sam Raimi, Ivan Raimi
Produttore Robert Tapert
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

L'armata delle tenebre, film statunitense del 1992 con Bruce Campbell, regia di Sam Raimi.

Incipit[modifica]

Mi chiamo Ash, e sono uno schiavo. Se non sbaglio dovrebbe essere l'anno domini 1300 e mi hanno condannato a morte, ma non è stato sempre così. Un tempo anch'io ho avuto una vita vera, un lavoro. (Ash) [voce fuori campo]

Frasi[modifica]

  • Allora idioti primitivi, sturatevi le orecchie! Vedete questo? Questo è il mio Bastone di Tuono! È un Remington a doppia canna, calibro 12, il migliore del mio supermercato. Lo si trova nel reparto caccia e attrezzi sportivi. Questo adorabile ma terribile aggeggio lo fanno nel Michigan, costa 100 dollari e 95, scontato. Ha il calcio in noce, le canne di acciaio blu cobalto e un grilletto sensibilissimo, proprio così. Magazzini S-mart, i migliori d'America. Avete capito?! (Ash)
  • Ora parliamo del mio ritorno a casa. (Ash)
  • [A Sheila] Dammi un po' di zucchero, baby. (sia l'Ash "buono" che l'Ash Malvagio)
  • [Dopo essere stato attaccato dal secondo falso Necronomicon] Argh... Tu... Da te ci torno dopo! (Ash)
  • [Con voce impostata] Klaatu verata... nike... netta, nettare, nichel... oh Dio! Come è questa parola? Come faccio a non ricordarla? Di sicuro cominciava con la N... Klaatu verata ni... emh... ehm... rvana [aspetta] Ok allora, fatta! [prende il libro e si scatena un temporale e la terra trema] Calma, calma! È tutto a posto, ho detto la parola, l'ho detta!! (Ash)
  • Tenete lontano dalla mia bocca le vostre luride ossa! (Ash)
  • [Risorto di essersi messo a posto] Ora... vivo... di nuovo! (Ash Malvagio)
  • Erano solo frasi da letto! (Ash)
  • Sarò tanto cattiva... Ma mi sento così... Bene! (Sheila posseduta)
  • Miserabili scheletri senza palle... Muovete quelle quattro ossa e avanza... [gli si stacca la mascella e se la sistema] E ava... [gli cade nuovamente la mascella e se la sistema di nuovo] E avanzate! (Ash Malvagio)
  • [Ridotto in uno scheletro, rivolto ad Ash] Ho un conto in sospeso con te! Fatti sotto! (Ash Malvagio)
  • Qui ci stiamo rimettendo l'osso sacro! (Uno scheletro)

Dialoghi[modifica]

  • Enrico il Rosso: Voi signore non siete un mio vassallo, chi siete?
    Ash: E tu chi sei?
    Enrico il Rosso: Sono Enrico il Rosso, Duca di Shale, Signore delle Northlands e capo del loro popolo.
    Ash: Bravo! Salve Signore dalle strane mutande, in questo momento sei il capo di due sole cose. Del cazzo e della merda, e anche di quelli per poco.
    Cavaliere: Sua signoria Lord Arthur.
    Lord Arthur: Si è risvegliato il male in questa terra e mentre il mio popolo lo combatte per la salvezza dell'anima, tu Enrico Il Rosso ci muovi guerra.
    Enrico Il Rosso: Bugiardo! Sei stato tu a rivoltare la spada contro di me, ed il male che si è risvegliato ha colpito anche il mio popolo.
    Lord Arthur: Il tuo popolo non meglio di quella viscida melma che si nasconde nelle viscere di quel pozzo, possa dio avere pietà della vostra anima.
  • Ash Malvagio: Sei un bravo ragazzo! Sei un bravo ragazzo! [Ash "buono" gli punta un fucile al naso e fa fuoco, spedendolo lontano]
    Ash: Non tanto bravo!
  • Ash Malvagio [la sua testa rotola fuori dal sacco di pezzi di cadavere]: Non riuscirai mai a trovare il Necronomicon! Tu giacerai morto nella tomba prima di riuscirci!
    Ash: Ehi! Che cos'hai sulla faccia? [Ash Malvagio si guarda attorno, e lui inizia a seppellirlo] È buona la terra?
    Ash Malvagio: Argh... tornerò a prenderti e me la pagherai... [gli finisce altra terra in faccia] Argh... E te la farò ingoiare io tutta questa merda!!!
  • Sheila posseduta: Una volta hai detto che ti piacevo...
    Ash: Tesoro, adesso fai proprio schifo!
  • Ash Malvagio [ultime parole]: Ho ripreso il Necronomicon, ho annientato il tuo patetico esercito e ora avrò la mia vendetta!
    Ash [prendendo un'altra spada]: Allaccia le cinture, ti aspetta un bel viaggio! [gli taglia la mano per riprendere il libro dei morti, e poi taglia la corda del catapulte esplosivo, mandando l'Ash Malvagio dal cielo, morendo definitivamente dall'esplosione]
  • Ash: Signora, temo di doverle chiedere di uscire da questo negozio.
    Strega: Chi diavolo sei tu?!
    Ash: Mi chiamo Ash [carica un fucile Winchester a leva], reparto ferramenta!
  • Strega [ultime parole]: Ti succhierò l'anima!
    Ash [caricando un fucile a pompa]: Vieni a prenderla!

Explicit[modifica]

Si, certo, potevo restare nel passato. Avrei fatto una vita da re. Ma non mi possono lamentare. Ma in mio modo sono un re. [voce fuori campo] Dammi un po' di zucchero, baby. (Ash)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]