Sam Raimi

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Sam Raimi nel 2014

Samuel Marshall "Sam" Raimi (1959 – vivente), regista, sceneggiatore, attore, produttore cinematografico e televisivo statunitense.

Citazioni di Sam Raimi[modifica]

  • Ho capito di non andare pazzo per i film in cui c'è un eroe maschio e le donne vengono terrorizzate per tutto il tempo. Mi piace pensare che l'horror può scaturire e inquietare anche quando c'è un uomo ad essere terrorizzato e subire quelle torture.[1]
  • Penso che il film che mi abbia più spaventato sia stato "La notte dei morti viventi", il classico film di zombi di George Romero. Sono stato portato al cinema minorenne. Avevo dieci anni. Mia sorella, accidenti a lei. Mi ha portato a quella cosa, mi ha nascosto sotto il suo cappotto o qualcosa di simile e non sono mai stato così spaventato in vita mia. Ho pensato che fosse stato commesso un crimine contro di me mentre guardavo quel film. Era così orribile e terrificante. È stato un incubo. È stato un incubo che prende vita.
I think the film that scared me the most was “Night of the Living Dead,” George Romero’s classic zombie movie. I was brought to the theater underage. I was 10 years old. My sister, damn her. She brought me to that thing, snuck me in under her coat or something and I was never so scared in my life. I thought a crime was being committed against me as I was watching that film. It was so awful and terrifying. It was a nightmare. It was a nightmare come to life.[2]
  • Quando ho iniziato mi piacevano solo le commedie e i drammi. Poi ho imparato a fare un film dell'orrore perché il mio amico Rob Tapert mi disse: "Se vogliamo entrare nel business, dobbiamo fare un film a basso costo che sia un film dell'orrore perché probabilmente possiamo raccogliere solo duecentomila dollari a Detroit e gli unici film che vengono fatti e proiettati per quella somma di denaro sono film dell'orrore. Quindi puoi fare un film dell'orrore?" Perciò imparai a fare un film dell'orrore.
I started out and I only liked comedies and dramas. Then I had to learn how to make a horror film because my buddy Rob Tapert said, “If we’re going to break into the business, we need to make a low budget film that’s a horror film because we can probably only raise a couple hundred thousand dollars in Detroit and the only movies that are made and shown for that amount of money are horror films. So can you make a horror film?” So I had to learn how to make a horror film.[2]

Note[modifica]

  1. Dall'intervista di Pierpaolo Festa, Sam Raimi: "A Oz ho superato le mie paure", film.it, 4 marzo 2013.
  2. a b (EN) Dall'intervista di Steve 'Frosty' Weintraub, Sam Raimi Interview, collider.com, 21 ottobre 2007.

Film[modifica]

Regia[modifica]

Produttore[modifica]

Sceneggiatura[modifica]

Altri progetti[modifica]