L'era glaciale 2 - Il disgelo

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

L'era glaciale 2 - Il disgelo

Immagine Ice Age logo.svg.
Titolo originale

Ice Age: The Meltdown

Lingua originale inglese
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2006
Genere animazione, commedia d'avventura
Regia Carlos Saldanha
Soggetto Peter Gaulke, Gerry Swallow
Sceneggiatura Peter Gaulke, Gerry Swallow, Jim Hecht
Produttore Lori Forte
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

L'era glaciale 2 – Il disgelo, film d'animazione del 2006, sequel di L'era glaciale (2002).

Frasi[modifica]

  • Ragazzi, Tony lo svelto aveva ragione, qui si scioglie tutto. (Manny)
  • [Rivolto a Sid] Ohhh, andiamoci piano, per favore! Gli avete fatto un bell'invito, ma re Fuoco ha già dei precedenti impegni. Il suo branco ha bisogno di lui. Lui è quella cosa molliccia, appiccicosa e attaccaticcia che ci tiene tutti insieme. Ha creato lui il branco, e senza di lui non saremmo niente. (Diego)
  • [A Tony lo svelto che dice che da lì a poco ci sarebbe stata la fine del mondo] Perché li spaventi con queste balle apocalittiche? (Manny)

Dialoghi[modifica]

  • Sid [rivolto a Diego]: Oggi Manny ha fatto un bel passo avanti con Ellie!
    Diego: Decisamente.
    Sid: Già! Ha lasciato le spiagge dell'incertezza e si è tuffato a pesce: splash! Coraggioso, eh? Visto come ha affrontato le sue paure?
    Diego: Non saprei. Le sciabole non hanno paura.
    Sid: Oh, andiamo, tutti gli animali hanno paura; è quello che ci divide da... i sassi! I sassi non conoscono la paura... [getta un sassolino in una pozzanghera] ...e vanno a fondo.
    Diego: Dove vuoi andare a parare?
    Sid: Forse ti sorprenderà sapere che persino a me è capitato di avere... paura!
    Diego [facendo lo gnorri]: No, tu?
    Sid: Oh sì, sì, sì, per quanto sembri impossibile, noi bradipi abbiamo dei nemici naturali che vorrebbero farci del male o addirittura "ucciderci".
    Diego: Mi domando perché.
    Sid: Soprattutto per invidia; ma il punto è che la paura è naturale!
    Diego: La paura è per le prede!
    Sid: Allora stai permettendo all'acqua di fare di te una sua preda. Tuffati e confida nel tuo istinto! [si tuffa in un cespuglio] Sai, molti animali sanno nuotare già da piccoli, [cammina furtivamente su un tronco] e per una tigre è un po' come quando striscia sulla pancia per avvicinarsi furtiva alla preda indifesa. In fretta, però! [finge di nuotare sorreggendosi su delle liane] Artiglio, calcio, artiglio, calcio...mi avvicino alla preda... artiglio, calcio. Ora mi guardo dietro le spalle per vedere se sono seguito e respiro. [respira profondamente due volte] Avanzo furtivo, avanzo furtivo e poi...[Diego, infastidito, taglia le liane e lo fa cadere a terra]...e poi cado.
    Diego: Ti correggo: vai a fondo. A fondo come un sasso.

Altri progetti[modifica]