La collezionista

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

La collezionista

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

La Collectionneuse

Lingua originale francese
Paese Francia
Anno 1967
Genere Sentimentale
Regia Eric Rohmer
Soggetto Eric Rohmer
Sceneggiatura Eric Rohmer, Patrick Bauchau, Haydée Politoff, Daniel Pommereulle
Produttore Barbet Schroeder, Georges de Beauregard
Interpreti e personaggi
Note
Orso d'argento (Premio speciale della giuria) al Festival di Berlino del 1967

La collezionista, film francese del 1967, regia di Eric Rohmer.

Frasi[modifica]

  • Ma io sono moderno quanto lei, Sam. Solo che ciò che conta, per il futuro, non è il lavoro ma l'ozio. Tutto il mondo è d'accordo nel dire che il lavoro non è che un mezzo. Si parla di una civiltà dell'ozio, vi è gente che lavora per 40 anni, per riposarsi dopo, ma quando finalmente raggiunge il riposo, non sa più che farsene, e muore. Sinceramente credo di servire meglio la causa dell'umanità oziando che lavorando. Bisogna avere il coraggio di non lavorare. (Adrien; citato in Edoardo Bruno, La negazione dell'estetica del lavoro. Appunti sul sessantotto, il manifesto, 19 aprile 2008)

Altri progetti[modifica]