Lenny Kravitz

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Lenny Kravitz nel 2013

Lenny Kravitz, pseudonimo di Leonard Albert Kravitz (1964 - vivente), cantautore, polistrumentista, produttore discografico e attore statunitense.

Lenny Kravitz, l'ultima rivoluzione «Mi sposerei anche domani»

Intervista di Massimo Poggini, Corrierefiorentino.corriere.it, 14 luglio 2008.

  • Alcuni sono convinti che io passi il mio tempo in locali molto cool ed esclusivi, circondato da modelle e celebrities. In realtà non ho paura della solitudine. Anzi, spesso mi galvanizza: ho una casa minuscola a Eleuthera, l'isola delle Bahamas dove nacque mia madre. Appena posso ci vado, mi piace stare lì con i piedi a mollo e una chitarra in mano sotto il cielo stellato a comporre musica.
  • Ogni volta che ascolto un telegiornale mi domando dove stiamo andando, che cos'è questa specie di pazzia collettiva che si sta diffondendo… Sono sempre meno le persone che si lasciano guidare dalla spiritualità, che vanno in cerca di emozioni autentiche. Io conosco persone che vivono nell'oro, eppure sono dei miserabili. Viceversa, potresti avere soltanto due dollari in banca, ma essere l'uomo più felice sulla terra. L'importante è farti guidare dall'amore e avere Dio nel cuore.
  • Il denaro è importante, lo so, ma da solo non regala la felicità. Aiuta a vivere meglio, certo, e se usato con intelligenza può addirittura allargare i tuoi margini di libertà, per esempio permettendoti di rifiutare proposte che non ti piacciono. Il problema arriva quando uno è disposto a far qualsiasi cosa pur di arricchirsi. Personalmente sono stato fortunato, ho guadagnato parecchi soldi facendo esattamente quello che desideravo. Ma se un giorno dovessi scegliere tra il denaro e la musica non avrei dubbi: mi terrei la musica.
  • La fede è una ragione di vita, più passa il tempo e più diventa importante. Anni fa mi sono fatto tatuare sulla schiena la scritta My heart belongs to Jesus, e questa è la pura verità: il mio cuore appartiene a Gesù Cristo. Io sono profondamente religioso e non passa giorno senza che ringrazi il buon Dio per tutto quello che mi ha dato.
  • La rivoluzione non è una mela che cade quando è matura. Devi essere tu a farla cadere.
  • La guerra è sempre stupida e causa solo morte e miseria. Ma anziché imparare dalla storia, l'uomo sembra compiacersi nell'uccidere i suoi simili. Altrimenti non si spiegherebbe come mai nella storia dell'umanità non ci sono mai state tante guerre come in questi ultimi anni.

Citazioni tratte da canzoni[modifica]

Mama Said[modifica]

Etichetta: Virgin Records, 1991, prodotto da Lenny Kravitz.

  • E mia mamma ha detto, | si può essere ricchi o poveri | ma mia mamma ha detto, | si può essere grande o piccolo.
And my mama said | you can be rich or poor | but my mama said | you can be big or small. (da Always on the Run, n° 2)
  • Così tante lacrime ho pianto, | così tanto dolore dentro, | ma bambina non è finita finché non è finita | così tanti anni ho provato, | a tenere vivo il nostro amore, | ma bambina non è finita finché non è finita.
So many tears i've cried | so much pain inside | but baby it ain't over 'til it's over | so many years we've tried | to keep our love alive | but baby it ain't over 'till it's over. (da It Ain't Over Til It's Over, n° 4)

5[modifica]

Etichetta: Virgin Records, 1998, prodotto da Lenny Kravitz.

  • Tu sei la fiamma nel mio cuore, | tu illumini la mia strada nel buio, | tu sei la mia stella suprema.
You are the flame in my heart | you light my way in the dark | you are the ultimate star. (da I Belong to You, n° 3)
  • Io spero di poter volare | nel cielo, molto in alto, | come una libellula | vorrei volare sopra gli alberi, | sopra i mari a tutte le latitudini | Dovuque io desideri.
I wish that I could fly | into the sky so very high | just like a dragonfly | I'd fly above the trees | over the seas in all degrees | to anywhere I please. (da Fly Away, n° 8)

Baptism[modifica]

Etichetta: Virgin Records, 2004, prodotto da Lenny Kravitz.

  • Mi convertii all'altra sponda, [dell'oceano]| dal giorno in cui ero arrivato là | conobbi una ragazza che mi portò a fare un giro, | ero giovane, non avevo nessuna preoccupazione | Quando mi trasferii in California | California.
I was converted to the other side | from the day I'd gotten there | I met a girl who took me on a ride | I was young I had no cares | When I moved to California | California. (da California, n° 5)
  • Dove stiamo correndo? | Ci serve qualcosa per schiarirci le idee | Dove stiamo correndo? | Continuiamo a lavorare finché non moriamo | Dove stiamo correndo? | Dove stiamo correndo adesso?
Where are we runnin'? | We need some time to clear our heads | Where are we runnin'? | Keep on working 'til wère dead | Where are we runnin'? | Where are we runnin' now? (da Where Are We Runnin'?, n° 7)

It Is Time for a Love Revolution[modifica]

Etichetta: Virgin Records, 2008, prodotto da Lenny Kravitz.

  • I tuoi modi non sono mai statici, | continui a mantenerli irregolari, | voglio che tu sappia che sono energico | sul tuo amore che è enigmatico | io tu e Dio facciamo un trio, | i miei occhi sono aperti, riesco a vedere, | tesoro non capisci?
Your ways are never ever static | you're always keeping it erratic | I want you to know I'm emphatic | about your love that's enigmatic | you, me and God makes three | my eyes are open I see | oh baby don't you understand. (da Love, Love, Love, n° 4)
  • E finché vivrò, | io aspetterò | finché respirerò, | io sarò là | quando mi chiamerai, | io aspetterò | quando lei avrà bisogno di me, | io sarò là.
And as long as I'm livin' | I'll be waitin' | as long as I'm breathin' | I'll be there | whenever you call me | I'll be waitin' | whenever you need me | I'll be there. (da I'll Be Waiting, n° 6)

Black and White America[modifica]

Etichetta: Roadrunner Records, 2011, prodotto da Lenny Kravitz.

  • Non arrenderti, | domani vedrai | che sarai di nuovo in piedi | a volte il mondo ti metterà KO, | ma capirai chi sei, chi sono i tuoi amici.
Don't give up, | you're gonna see tomorrow | that you'll be on your feet again | sometimes the world's gonna knock you over | but you will see who are your friends. (da Stand, n° 7)
  • Darò una spinta alla mia vita oggi, | una spinta per trovare una via migliore, | spingerò perché devo andare avanti | spingerò via le nuvole, | le spingerò in modo da poter vedere la strada, | le spingerò finché non ritroverò la strada di casa.
I'm gonna push my life today | push to make a better way | Gonna push 'cause I got to carry on | I'm gonna push the clouds away | Push so I can see the way | Gonna push until I find my way home. (da Push, n°, 16)

Strut[modifica]

Etichetta: Roxie Records, Kobalt, 2014, prodotto da Lenny Kravitz.

  • Ti ho dato tutto l'amore che avevo | e ti ho quasi dato un'altra possibilità | poi tu ne hai messo uno in una camera | e hai sparato al mio cuore di vetro | questa volta sarà l'ultima.
I gave you all the love I had | And I almost gave you one more chance | Then you put one in the chamber | And shot my heart of glass | This time will be the last. (da The Chamber, n° 2)
  • Lei è il mio cuore, | io amo New York City | ha vissuto ed è morta | tante volte, yeah! | La vita è sempre dura | a New York City, oh amore | ma lei sta bene, lei sopravvive sempre, yeah!
She is my heart, | I love New York City | She's lived and died | So many times, yeah! | Life is always tough | On New York City, oh love | But she is fine, she always survives, yeah! (da New York City, n° 4)

Citazioni su Lenny Kravitz[modifica]

  • Mi piacerebbe essere Lenny Kravitz, il cantante, l'ho visto dal vivo a Parigi e il rapporto col pubblico mi ha sconvolto. (Roger Federer)

Film[modifica]

Altri progetti[modifica]

Opere[modifica]