Lingua hindi

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
"Hindi" in scrittura devanagari

Citazioni sulla lingua hindi.

Jawaharlal Nehru[modifica]

  • Considerare l'hindi come la lingua degli indù e l'urdu come quella dei musulmani è assurdo. L'urdu, tranne il suo alfabeto, appartiene al suolo stesso dell'India e non trova posto fuori dall'India. È tuttora la lingua natale di un gran numero di indù nel nord.
  • Da parte mia sono fermamente convinto che l'hindi e l'urdu debbano avvicinarsi l'uno all'altro e che, pur potendo indossare vesti differenti, saranno essenzialmente una sola lingua. Le forze che favoriscono questa unificazione sono troppo potenti perché i singoli si oppongano ad esse.
  • L'urdu è la lingua delle città e l'hindi la lingua dei villaggi. L'hindi, certo, è parlato anche nelle città, ma l'urdu è quasi esclusivamente una lingua urbana.
  • La letteratura hindi ha un bel passato, ma non può vivere per sempre sul suo passato. Io sono sicuro che essa abbia anche un grande futuro, e che il giornalismo hindi debba costituire un tremendo potere in questo paese. Ma né l'una né l'altro faranno molti progressi, finché non si libereranno delle ristrette convenzioni e non si indirizzeranno coraggiosamente alle masse.

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]