Lucia Bosé

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Lucia Bosé

Lucia Bosé, nome d'arte di Lucia Borloni (1931 – vivente), attrice italiana.

Citazioni di Lucia Bosé[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Tutto naturalmente muterebbe che dal matrimonio mi venisse un bambino. Allora l'addio allo schermo diventerebbe necessario, forse definitivo.[1]
  • Il cinema non è un ripiego, qualcosa che possa sostituire la mia vita affettiva.[2]
  • Non sono vittima di crisi mistiche né corro in chiesa a battermi il petto, ma ho sempre sentito che ciascuno di noi ha un angelo che lo protegge, gli dà forza, l'invita a star bene con se stesso e con gli altri.[3]
  • [Su Marlon Brando] Era bello in modo incredibile, portava i blue-jeans e una t-shirt bianca che gli fasciava il corpo. Noi in Italia non avevamo mai visto una cosa così.[4]
  • [Sul figlio Miguel] È un uomo e un artista straordinario: ha la raffinatezza e l'intelligenza machiavellica italiana e il senso dello spettacolo spagnolo.[5]

Note[modifica]

  1. Dall'intervista, Lucia Bosé ed il torero raccontano il loro amore, La Stampa, 22 febbraio 1955.
  2. Citato in Guido Aristarco, Il ritorno di Lucia Bosé in un film "impegnato", La Stampa, 4 settembre 1968.
  3. Citato in Simonetta Robioni, Lucia Bosé: Ecco i miei angeli, La Stampa, 3 aprile 1998.
  4. Dall'intervista di Alain Elkann, Lucia Bosé: Affascinante come un animale, La Stampa, 3 luglio 2004.
  5. Dall'intervista di Candida Morvillo, Lucia Bosé: lasciai Dominguin quando mi tradì con una cugina che viveva con noi, Io Donna.it, 27 gennaio 2016.

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]

donne Portale Donne: accedi alle voci di Wikiquote che trattano di donne