Magnanimità

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Citazioni sulla magnanimità.

Salvatore Natoli[modifica]

  • In questo padroneggiarsi ci si rende, paradossalmente, più disponibili nei confronti degli altri, si diventa indirettamente generosi, dal momento che bonum est diffusivum sui. Questa è magnanimità, la grande virtù antica di cui oggi si è perso perfino il nome.
  • Il magnanimo, infatti, non va confuso con il generoso: è colui che punta a cose grandi e impegnandosi per questo produce cose buone e, se forte abbastanza, una sovrabbondanza di bene che ridonda a vantaggio di tutti.
  • Il magnanimo non guarda gli altri non perché li sottovaluta, ma perché trova nel compito che si è prefisso la propria misura.

Proverbi italiani[modifica]

  • Ha un coraggio da leone, quello che non fa violenza ai deboli.
  • Il cuor magnanimo si piglia con poco amore, e il cuore dello stolto con poca adulazione.
  • Il magnanimo è superiore all'ingiuria, all'ingiustizia, al dolore.
  • Il magnanimo non ricorre all'astuzia.
  • Un cuor magnanimo vuol sempre il bene, anche se il premio mai non ottiene.
  • Un'anima magnanima consulta le altre; un'anima volgare disprezza i consigli.

Altri progetti[modifica]