Maurizio Merli

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Maurizio Merli (1940 – 1989), attore italiano.

Da Un pistolero con la vocazione dell'amoroso

Intervista di Lamberto Antonelli, Stampa Sera, 16 gennaio 1980.

  • [Su Giuseppe Garibaldi] Un timido che aveva dentro una grande carica, quella carica che andando avanti nella vita, lo ha spinto ad agire e rischiare.
  • Nei tanti film che ho interpretato nel ruolo di funzionario di polizia ho cercato sempre di impostare una figura umana di poliziotto. Niente Superman, niente James Bond o Mandrake, ma un uomo comune.
  • Se nella vita di un attore ogni tanto non arriva qualcosa di imprevisto si rimane fermi, non ci si rinnova.
  • Io sono un attore, faccio ciò che mi chiedono di fare e che so fare, sempre che non sia un lavoro che possa danneggiarmi professionalmente o che non mi sembri dignitoso.
  • Non mi reputo bello, non mi considero un divo. Ciò che desidero è poter sempre meglio imparare il mio mestiere, costruirmi pezzo su pezzo, perfezionarmi.
  • Se un giorno dovessi accorgermi di piacere moltissimo ai critici ma non più al pubblico, bè allora non proverei più gusto nel lavoro e smetterei.

Filmografia[modifica]

Altri progetti[modifica]