Miguel Díaz-Canel

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Miguel Mario Díaz-Canel Bermúdez

Miguel Mario Díaz-Canel Bermúdez (1960 – vivente), politico, ingegnere e accademico cubano.

Citazioni di Miguel Díaz-Canel[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Il capitalismo ha consolidato il colonialismo; ha dato vita al fascismo, al terrorismo e all'apartheid e diffuso guerre e conflitti, violazioni della sovranità e dell'autodeterminazione dei popoli, repressione su lavoratori, minoranze, rifugiati e migranti. È l'opposto della solidarietà e della partecipazione democratica. I modelli di produzione e consumo che lo caratterizzano promuovono il saccheggio, il militarismo, minacciano la pace, generano violazioni dei diritti umani e sono il più grande pericolo per l'equilibrio ecologico del pianeta e la sopravvivenza degli esseri umani.
El capitalismo afianzo el colonialismo. Con él nació el fascismo, el terrorismo y el apartheid, se extendieron las guerras y conflictos, los quebrantamientos de la soberanía y la libre determinaciòn de los pueblos; la represión de los trabajadores, las minorias, los refugiados y migrantes. Los patrones de producción y consumo que le caracterizan promueven el saqueo, el militarismo, amenazan a la paz; generan violaciones de los derechos humanos y constituyen el mayor peligro para el equilibrio ecologico del planeta y la sobrevivencia de los seres humanos.[1]
  • Nessuno dovrebbe essere ingannato da chi afferma che all'umanità mancano sufficienti risorse materiali, finanziarie e tecnologiche per sradicare la povertà, la fame, le malattie prevenibili e altri flagelli. Ciò che manca è la volontà politica dei paesi industrializzati, che hanno il dovere morale, la responsabilità storica e abbondanti risorse per risolvere i problemi globali più urgenti.
Que nadie nos engañe aduciendo que la humanidad no cuenta con recursos materiales, financieros y tecnológicos suficientes para erradicar la pobreza, el hambre, las enfermedades prevenibles y otros flagelos. Lo que no existe es la voluntad politica de los países industrializados, quienes tienen el deber moral, la responsabilidad histórica y recursos abundantes para resolver los problemas globales más apremiantes.[1]
  • Denunciamo la carcerazione a fini politici dell'ex presidente Luiz Inácio Lula da Silva e la decisione atta a impedire al popolo di votare ed eleggere come presidente il leader più popolare del Brasile.
Denunciamos el encarcelamiento con fines políticos del ex Presidente Luiz Inácio Lula da Silva, y la decisión de impedir al pueblo votar y eiegir a la Presidencia al líder más popular de Brasil.[1]
  • Lenin fu un capo indiscutibile del proletariato, dirigente, ricercatore, studioso, fondatore, che diede contributi importanti alla costruzione socialista.
Lenin fue un líder indiscutible del proletariado, dirigente, investigador, científico, fundador, con importantes aportes a la construcción socialista.[2]
  • El bloqueo non è solo un espediente per castigare la resistenza. È lo strumento con cui ogni giorno si vuole impedire che il socialismo sia associato alla crescita, al progresso e alla prosperità.
El bloqueo no solo es un castigo a la resistencia. Es el modo cotidiano de impedir que el socialismo se asocie al crecimiento, al progreso y a la prosperidad.[3]

Note[modifica]

  1. a b c Dal discorso al dibattito generale della 73ª Sessione dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite, 26 settembre 2018; (ES) trascrizione disponibile su un.org.
  2. (ES) Da un tweet su 22 aprile 2020.
  3. (ES) Dal discorso El socialismo es la única explicación de que hayamos sobrevivido al cerco feroz y genocida sin renunciar a desarrollarnos, granma.cu, 28 ottobre 2021.

Altri progetti[modifica]