Minority Report

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Minority Report

Immagine ExpoSYFY - Minority Report (10825723756).jpg.
Titolo originale

Minority Report

Lingua originale inglese
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2001
Genere fantascienza, azione, thriller
Regia Steven Spielberg
Soggetto basato su The Minority Report
Sceneggiatura Scott Frank, Jon Cohen
Produttore Jan de Bont, Gerald R. Molen, Walter F. Parkes
Interpreti e personaggi
Note

Minority Report, film statunitense del 2002 con Tom Cruise, Colin Farrell, Samantha Morton e Max von Sydow, regia di Steven Spielberg.

Incipit[modifica]

[Visione di un duplice omicidio]
Howard Marks: Sai quanto sono cieco senza metterli. [si mette gli occhiali]
Sarah Marks: Howard, non piangere... [Howard Marks la trafigge con delle forbici]
Agatha: Omicidio...

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Signor Marks, in nome della sezione Precrimine di Washington D.C. la dichiaro in arresto per il futuro omicidio di Sarah Marks e Donald Dubin che avrebbe dovuto avere luogo oggi 22 aprile alle ore 8 e 04 minuti. (Anderton)
  • Immaginate un mondo senza omicidi. (Slogan del Dipartimento Precrimine)
  • Nel paese degli uomini ciechi, colui che ha un occhio solamente è re! (Spacciatore cieco) [proverbio]
  • Riesci... a... vedere? Riesci? (Agatha) [ad Anderton]
  • Li guardi! Guardi come sembrano tranquilli, ma dentro... casino casino casino! (Gideon) [ad Anderton, parlando dei criminali aureolati]
  • Stia attento capo, chi scava nel passato si ritrova pieno di schifezze. (Gideon)
  • Mi ricordo una frase di mio padre: "Non scegli tu le cose in cui credere. Sappi che loro scelgono te." (Lamar)
Una Lexus 2054, progettata appositamente per lo scenario futuristico del film
  • Una strada si biforca nel deserto. Lexus. La strada su cui viaggi, John Anderton, è quella meno percorsa. (Pubblicità personalizzata)
  • Tutti quanti scappano. (Anderton) [frase ricorrente]
  • Se le conseguenze involontarie di una serie di errori genetici unite alla scienza che s'è impazzita si possono chiamare invenzione, allora sì, ho inventato la Precrimine. (Iris Hineman)
  • Io dico che è un dono, per loro era più uno scherzo cosmico. (Iris Hineman) [parlando dei bambini Precog]
  • Per poter abbracciare la luce, ci sono delle volte in cui occorre rischiare l'oscurità. (Iris Hineman)
  • Che strano, tutti gli organismi viventi sono uguali. Quando i giochi sono ormai fatti, quando il gioco sta salendo, ogni creatura sulla faccia della terra è interessata a una cosa sola e solo a quella: la sopravvivenza. (Iris Hineman)
  • Non si preoccupi, potrei squarciarle il torace e cucirle dentro un gatto morto senza farle avere infezioni! (Dr. Solomon) [pulendosi il muco con la mano prima di operare Anderton]
  • La reclusione mi ha insegnato molto. Mi ha davvero lasciato... con gli occhi aperti. Insomma, per raggiungere l'illuminazione non c'è niente di meglio, diciamo... di farsi una doccia mentre un grosso criminale con un caratterino che non abbatti neanche con un martello ti sussurra: "Oh Nancy, oh Nancy"... Quello sì che è stato uno spasso... La ringrazio di cuore per avermi messo là dentro e avermi dato la possibilità di conoscermi molto meglio. E ora contraccambierò il favore. (Dr. Solomon) [ad Anderton, prima del trapianto di occhi]
  • Sono stanca del futuro. (Agatha)
  • Tu puoi scegliere. (Agatha) [ad Anderton, frase ricorrente]
  • In questi sei anni ho pensato solamente a due cose. La prima è che aspetta avrebbe mio figlio se oggi fosse vivo, se lo riconoscerei vedendolo camminare per la strada. E la seconda è cosa farei all'uomo che l'ha portato via. (Anderton)
  • Sa cosa sento? Niente. Nessun passo per le scale, nessuna navetta alla finestra e nessun clicchettìo di ragnetti spie. Sa perché non sento nessuna di queste cose, Danny? Perché al momento i Precog non riescono a vedere. (Lamar) [sparando a Danny]
  • La dottoressa Hineman ha detto: "I morti non muoiono, controllano e proteggono". (Agatha)
  • Fai parte della mia flotta adesso, John. (Gideon) [ad Anderton dopo che è stato aureolato]
  • Salve, Lamar. Volevo solo congratularmi con lei. Ce l'ha fatta: ha creato un mondo senza omicidi. E in fondo ha ucciso solo qualcuno per riuscirci. (Anderton) [a Lamar, chiamata telefonica]

Dialoghi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Danny: Non sto con l'unione per i diritti civili, Jeff, ma non prendiamoci in giro: arrestiamo gente che non ha infranto alcuna legge.
    Jad: Ma lo farà!
    Fletcher: La stessa esecuzione del crimine è metafisica. I Precog vedono il futuro e non sbagliano mai.
    Danny: Ma non è il futuro se lo fermate. Non è un paradosso fondamentale? [entra Anderton]
    Anderton: Sì, lo è! [Fletcher gli lancia una palla] Parlavate di predeterminazione, una cosa che succede continuamente. [lascia rotolare la palla su un piano leggermente inclinato, Danny l'afferra prima che cada] Perché l'ha presa?
    Danny: Perché stava per cadere!
    Anderton: Ne è sicuro?
    Danny: Sì!
    Anderton: Ma non è caduta, l'ha presa! Il fatto che ha evitato che cadesse non cambia il fatto che sarebbe caduta comunque!
    Danny: Ricevete mai dei falsi positivi? Qualcuno vorrà uccidere il suo capo o sua moglie ma non va fino in fondo, come fanno i Precog a distinguere?
    Anderton: I Precog non vedono quello che vuoi fare, vedono quello che farai.
    Danny: E perché non vedono gli stupri o le aggressioni o i suicidi?
    Fletcher: Per la natura dell'omicidio. Niente è più distruttivo per la struttura metafisica che ci unisce, che l'omicidio intempestivo di un uomo commesso da un altro uomo.
    Danny: Oh, qualcosa mi dice che non è Walt Whitman!
    Anderton: È Iris Hineman, ha ideato i Precog, progettato il sistema e introdotto l'interfaccia.
  • Anderton: È meglio non considerarli umani.
    Witwer: No, loro sono molto di più. La scienza ci ha rubato la maggior parte dei miracoli. Loro ci danno una qualche speranza, la speranza che esista il divino. Trovo interessante che alcune persone comincino a divinizzare i Precog.
    Anderton: I Precog sono filtri per identificare degli schemi.
    Witwer: Ma voi chiamate questo posto "Il Tempio".
    Anderton: È solo un soprannome.
    Witwer: Il potere non è mai stato dell'oracolo, il potere è sempre stato dei preti, anche se hanno dovuto inventare l'oracolo.
    Anderton: Fate sì con la testa come se sapeste di che diavolo parla.
    Jad: Oh, andiamo, capo, per come lavoriamo, cambiando destini e tutto il resto... siamo più clero che polizia.
  • Witwer: Mi scusi, vecchia abitudine. Ho fatto tre anni di teologia prima di diventare poliziotto. Mio padre ne era molto fiero.
    Anderton: E che ne pensa del campo di cui si occupa ora?
    Witwer: Non lo so: gli hanno sparato sulla gradinata della nostra chiesa a Dublino. So che si prova nel perdere una persona cara. Certo, niente come perdere un figlio. Io non ho figli, posso solo immaginare quello che deve aver provato... nel perdere suo figlio, in un luogo pubblico come quello. Almeno adesso io e lei possiamo fare in modo che cose del genere non capitino ad altri.
    Andereton: Eviti le smancerie, caro Danny, mi dica esattamente cosa cerca.
    Witwer: Difetti!
    Anderton: Non c'è un omicidio da sei anni, non c'è niente che non va nel sistema, è...
    Witwer: Perfetto! Sono d'accordo. Se c'è un difetto è umano. È sempre così, John...
  • Iris Hineman: I Precog non sbagliano mai. Be', può capitare che siano in disaccordo.
    Anderton: Cosa?
    Iris Hineman: La maggior parte delle volte i tre Precognitivi vedono un evento nello stesso modo, ma ogni tanto uno vede le cose diversamente dagli altri due.
    Anderton: Che cosa? Perché non ne ero informato?
    Iris Hineman: Perché i rapporti di minoranza vengono distrutti non appena si presentano.
    Anderton: Perché?
    Iris Hineman: È ovvio, perché la Precrimine funzioni non devono esistere condizioni di fallibilità. Un sistema giudiziario che infonde il dubbio non lo vuole nessuno. Anche se è ragionevole, è pur sempre un dubbio, è chiaro.
  • Anderton: Come faccio a sapere chi ce l'ha?
    Iris Hineman: È sempre in quello più dotato dei tre.
    Anderton: E qual è il più dotato.
    Iris Hineman: È la femmina!
  • Anderton: Davi fuoco ai tuoi pazienti. Li bruciavi.
    Dr. Solomon: No! Io li spegnevo! Alcuni non così in fretta quanto gli altri.

Explicit[modifica]

Nel 2054 l'esperimento della Precrimine durato sei anni fu abbandonato. Tutti i prigionieri furono graziati senza condizioni e rilasciati, nonostante i dipartimenti di polizia sorvegliassero molti di loro per anni. Agatha e i gemelli furono trasferiti in un luogo segreto, un luogo in cui trovare sollievo dal proprio dono, un luogo in cui poter vivere la loro vita in pace. (Anderton) [voce fuori campo]

Altri progetti[modifica]