Mondo Marcio

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Mondo Marcio, pseudonimo di Gianmarco Marcello (1986 – vivente), rapper italiano.

Mondo Marcio[modifica]

Etichetta: Vibrarecords, 2003, prodotto da Mondo Marcio, Bassi Maestro.

  • Voglio una M per la Musica, un'A per l'Altro mondo | una R per la rabbia che arriva dal fondo, | voglio una C per la mia causa, I io l'ho promossa | una O è perché la merda la sento nelle ossa. (da M.A.R.C.I.O., n. 1)
  • E ora mio padre non so se è sottoterra o fuori che vive | bastardo mi ha lasciato solo le crisi depressive. (da M.A.R.C.I.O., n. 1)
  • Forse sto sbagliando, forse dovrei soltanto mollare e non viaggiare con questo male a fianco, troppo rimpianto e mi sento tutta Milano addosso e ancora cerco di essere il miglior essere umano che posso. (da Questi fantasmi, n. 6)
  • Stanotte io non dormirò | non credo che sia solo il vento a farmi stare come sto. (da Questi fantasmi, n. 6)
  • Uomo, io sto lottando | ho il fango tra le dita mentre avanzo a braccia in salita | il cuore di un marcio in una sfida | prima che la fattanza sia finita | ho solo una base, una rima, una speranza di dare vita a un'idea concepita grande | per questa sputo rime mentre sputo sangue. (da Tieni duro, n. 7)
  • ...ma è tutta paglia che brucia quando vedo buttare benzina sopra chi sbaglia. (da Tieni duro, n. 7)
  • Se nessuno fa del buono nessuno avrà il perdono. (da Tieni duro, n. 7)
  • La mia tristezza è noia di un papà che non ci onora, e mamma è una ragazzina che fa la signora. (da Tieni duro, n. 7)
  • ...perché un fantasma dice: | "Chiedi tutto quello che vuoi | riempi la pancia, uomo, mangia finché credi che puoi | ma, guarda, adesso sei pazzo, | comunque vada tu sei pazzo | sei fuori strada..." | gli ho detto: | "Vedi ancora troppi avvoltoi | e cieli scuri, questi sono tempi duri per noi | me l'hanno scritto sul braccio | e non si lava via | Mondo Marcio | è la mia malattia" (da Questi fantasmi, n. 6)
  • Lo sai che questo mondo è da panico, devi sbatterci la testa? Uomo rischi il trauma cranico! Non voltarti mai, non voltarti mai, se vuoi essere il primo lo sarai. (da Il primo, n. 11)

Fuori di qua[modifica]

Etichetta: Vibrarecords, 2004, prodotto da Mondo Marcio.

  • Fumerò nero charas e marijuana, e non avrò paura di toccare il nirvana, amerò i miei soldi e non una puttana, e resterò marcio finché Dio mi chiama. (Mondo Marcio, da Fuori di qua)
  • Ogni marcio mani in alto | tutte le mie signore, statemi accanto | i marci amano droga, hip hop e alcool | uomo, nella testa non ho nient'altro | e adesso sono pronto al grande salto | il mio mondo non è questo, il mio è un altro. (da Fuori di qua, n. 8)
  • Passo notti insonni in galleria per un trip | pensi di prendermi sotto, non ti basta una Jeep (Fabri Fibra, da Abbi fede, n. 19)
  • Esco dal casello, sono un quarto alle 3 | son di ritorno dalla Puglia e mio fratello è con me | e se ci fosse una pattuglia andremmo dritti in galera | per la troppa erba che fumo e le pupille di cera (Fabri Fibra, da Abbi fede, n. 19)
  • Assuefatti da 'sto mondo stiamo in fondo e cantiamo | vediamo doppio, triplo, persone cubitali | mentre aspiro dalla bocca otturo gola e genitali |in Italia sono vari i giardinetti comunali | ma io ogni volta in questi viaggi mi cago negli stivali (Fabri Fibra, da Abbi fede, n. 19)
  • La mia macchina puzza d'erba anche spalancando il finestrino | non c'è neanche un posacenere, ovunque tocco c'è un filtrino (Fabri Fibra, da Abbi fede, n. 19)
  • Ho una voglia di sfogarmi, grazie a Dio che c'è la droga | quando la macchi a va in fiamme accendi la canna col Fibroga! (Fabri Fibra, da Abbi fede, n. 19)

Solo un uomo[modifica]

Etichetta: Virgin Records – EMI, 2006, prodotto da Mondo Marcio, Fish.

  • Perché, vedi, un po' di anni fa | vedevo mamma e papà | dentro una scatola | dietro due psichiatri ed io ero solo un bambino.... un bambino | e dicono capita, ma non spararti, fra' | sfogliami l'anima e vedrai che c'ero così vicino... così vicino... (da Dentro una scatola, n. 3)
  • Quand'ero piccolo mamma mi ha dato una croce | mi ha detto: "Quando non ti sentono alza la voce". (da Segui la stella, n. 4)
  • Uh, si so come ci si sente, quando ti senti solo anche in mezzo alla gente, cerchi qualcosa di buono in un mare di niente, i soldi non fanno l'uomo ma un diamante è per sempre, giusto? (da Segui la stella, n. 4)
  • Un marcio vuole fare musica, andiamo, lascialo parlare | una mia canzone può anche farti volare | non ti hanno detto che c'è un posto tra le stelle e il mare? | Se vuoi ti ci posso portare. (da Segui la stella, n. 4)
  • Toc Toc! Mondo Marcio chi è? | Lo strafottuto uomo nero del rap! (da Toc toc, n. 5)
  • Per voi marci che avete poco da dire, step back, questo è come si fa, | fra', ti dirò, non c'è un cazzo da capire, alza il volume e sarai fuori di qua. (da Come si fa, n. 7)
  • Stai con me | uomo che male c'è | quest'erba fa per te | è la Purple Weed! (da Purple Weed, n. 8)
  • Chi ci ha mandato in questo mondo come pecore tra i lupi? | Ci ha detto le regole e poi tanti saluti. (da Nessuna via di uscita, n. 9)

Nessuna via d'uscita Mixtape[modifica]

Etichetta: Virgin Records – EMI, 2006, prodotto da Mondo Marcio.

  • Dio deve rimboccarsi le maniche per salvarci tutti quanti | i barboni muoiono al freddo e le signore fanno brillare i loro diamanti | le prostitute sono così affamate | puoi vederle sulla strada tutt'estate | ti chiedono un favore | ti danno il loro amore | ma anche con 1000 uomini sarebbero sempre sole. (da La città, n. 8)

Generazione X[modifica]

Etichetta: Virgin Records – EMI, 2007, prodotto da Mondo Marcio.

  • Dicono che i giovani non hanno cuore | io ti dico che mio padre non mi ha mai dato amore | provo una strada di nuovo sbaglio direzione | ma dimmi sono io o tutta la mia generazione. (da Generazione X, n. 2)
  • C'è chi voleva diventare una stella, è ora è da McDonald's a fare Big Mac o cucinare una frittella. Io ringrazio la mia buona stella. Sto firmando autografi e non so come. Sono la pecora nera della mia generazione. (da Generazione X, n. 2)
  • Questa è l'ultima canzone per chi ancora ci vede, | papà me lo diceva sempre: "questione di fede" |, ora sono su un palco perché questa gente ancora ci crede | e io sono cieco ma il mio cuore ci vede. (da Ultimo spettacolo, n. 10)
  • Dicono, punta alle stelle, se sbagli, cadrai sulle nuvole. (da Alza le mani , n. 13)
  • Ovunque tu sarai hei ti starò a fianco my baby so come stai | sembra tutto scuro e non vedi nient'altro che le paure e i tuoi guai | ma stringiti a papà | quando è buio in città | shhh baby sono qua | non è una novità il mondo fa male | ma sono ancora qua. (da Ti starò a fianco, n. 14)
  • Vedi, per ogni Marcio che arriva ce n'è un altro che va | tu sei un biglietto di andata per papà. (da Ti starò a fianco)

In cosa credi[modifica]

Etichetta: Mondo Records, 2008, prodotto da Mondo Marcio.

  • Un po' di tempo fa, per fama e celebrità, qualcuno ha perso il sonno, e ora non è più qua, non puoi buttarmi giù, non puoi toccarmi più, questo non è per le radio e neanche per le tv, è per chi non ce la fa più, il disco è in rete e su youtube, il mio cash non lo faccio con i soldi che non mi dai tu.... (da Intro/Sempre lo stesso, n. 1)

Altri progetti[modifica]

Opere[modifica]